Mostra di Artemisia Gentileschi dal 3 ottobre alla National Gallery di Londra

mostra di artemisia gentileschi

Mostra di Artemisia Gentileschi posticipata a causa della pandemia, confermata l’apertura con sei mesi di ritardo alla National Gallery di Londra. Una mostra molto attesa dato che si tratta ancora una volta di un’artista femminile non presa molto in considerazione per secoli e ora rivalutata enormemente.

La mostra si tiene dal 3 ottobre 2020 al 24 gennaio 2021

Incontra Artemisia e i suoi dipinti nella prima grande mostra del suo lavoro nel Regno Unito.  Aveva goduto di una lunga  carriera come pittrice. È stata la prima donna a diventare membro dell’Accademia degli artisti  a Firenze.

Circa 35 opere provenienti da collezioni pubbliche e private di tutto il mondo sono riunite a Londra per offrire una panoramica della carriera di Artemisia. Dalla sua formazione a Roma, dove ha imparato a dipingere sotto la guida di suo padre Orazio Gentileschi. Al suo periodo a Firenze, dove  si era affermata sia personalmente che professionalmente. Infine  gli ultimi 25 anni della sua vita, durante i quali aveva  aperto uno studio a Napoli e intrapreso un breve viaggio a Londra.

Da tenere presente se volete vedere la mostra di Artemisia Gentileschi che dovrete acquistare il biglietto online, non faranno entrare nessuno senza biglietto. I biglietti saranno in vendita nelle prossime settimane.

mostra di artemisia gentileschi

Mostra di Artemisia Gentileschi – alcuni dati biografici

Artemisia Lomi o Artemisia Gentileschi nacque nel 1593  era una pittrice del periodo barocco italiano, che lavorava nello stile del più noto Caravaggio.

Allora era quasi impossibile per una donna avere una formazione artistica e riuscire a lavorare da professionista. Artemisia fu la prima donna a diventare membro dell’Accademia di Arte del Disegno a Firenze e aveva una clientela internazionale.

La Gentileschi si specializzava  in scene di eroine e storie incentrate sulle donne di miti, allegorie e scene bibliche, tra cui vittime, suicidi e guerrieri. Artemisia era anche nota per essere stata in grado di rappresentare la figura femminile con grande realismo e per usare il colore per esprimere emozioni e dimensione.

Vendita biglietti

Leggi anche

Wallace Collection

  • 8 copertine di dischi fatte a Londra
    Ci sono molte copertine di dischi fatte a Londra e ve ne elenchiamo qualcuna. Alcuni di questi sono molto riconoscibili e tutti sanno dove si trovano, altri sono meno conosciuti. Alcuni di questi sono ormai iconici e a modo loro ricordano subito Londra. Ironicamente invece la foto dell’album “London Calling” di The Clash fu invece […] Leggi il Resto
  • Dal 30 settembre mostra a Londra dei tappeti italiani del MITA
    Questa mostra all’Estorick Collection inizia il 30 settembre e continua fino al giorno 17 gennaio 2021. Come per tutti gli eventi in questo periodo di pandemia dovrete comprare il biglietto online, non vi faranno entrare senza biglietto. La mostra esplora la storia del MITA (Manifattura Italiana Tappeti Artistici) dal 1926 al 1976. Si trattava di […] Leggi il Resto
  • Sta per aprire importante mostra di pittori impressionisti a Londra
    Il 7 agosto apre una importante mostra di pittori impressionisti alla Royal Academy of Arts di Londra con quadri provenienti dalla collezione Ordrupgaard che si trova in Danimarca. Molti di questi quadri non sono mai stati visti prima nel Regno Unito e in molti paesi europei. La collezione fu creata da una ricca coppia danese […] Leggi il Resto
  • Mostra gratuita di Dora Mauer alla Tate Modern
    Inizia il 5 agosto questa mostra gratuita dedicata alle opere di Dora Mauer. La mostra continua fino al 24 gennaio. Anche se gratuita per la pandemia dovrete prendere un biglietto gratuito per entrarci. Non vi faranno entrare senza biglietto. La mostra include 35 opere della versatile artista ungherese che mostrano appunto la sua gamma di […] Leggi il Resto
  • Londra, La nuova statua a Trafalgar Square è…una coppa di panna!
    Esatto la nuova statua di Trafalgar Square a Londra è una coppa di panna con una ciliegina e le mosche. Forse sapete che il ‘quarto plinto’ a Trafalgar Square ospita statue temporanee, abbiamo avuto di tutto dai galletti a statue di cavalli a dondolo. Questa base o plinto era stata creata per metterci una statua […] Leggi il Resto

rapporto

Scritto da Daniela Mizzi

Nel Regno Unito dal 1991, grande viaggiatrice e amante dell'avventura. Lavorato in diversi settori dall'amministrazione al settore pubblicitario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

La metropolitana di Londra ha ancora bisogno di soldi

mercatini di Natale

Ci saranno i mercatini di Natale a Londra e Gran Bretagna?