n

Mostra gratuita al Natural History Museum

The Lost Rhino è una mostra interattiva aperta al pubblico che indaga i temi dell’estinzione, della conservazione e della tecnologia. Il lavoro indaga il rapporto che gli esseri umani hanno con le specie in via di estinzione attraverso l’obiettivo di quattro diverse rappresentazioni di un rinoceronte, ognuna delle quali è imperfetta a modo suo. Questa mostra gratuita continuerà fino alla fine di marzo 2023.

The Substitute è una video installazione realizzata dall’artista Alexandra Daisy Ginsberg che è il punto focale della mostra. Mette gli spettatori in contatto diretto con una riproduzione digitale a grandezza naturale di un rinoceronte bianco settentrionale. Questo articolo esamina la dicotomia della nostra fissazione con la produzione di nuove forme viventi, trascurando quelle già esistenti, alla luce del fatto che la sottospecie è sull’orlo dell’estinzione.
Accanto all’opera d’arte di Ginsberg viene visualizzato un video delle palpitanti cellule cardiache di rinoceronte bianco del nord generate in laboratorio. In mostra anche il famoso ma errato poster xilografico del rinoceronte di Albrecht Dürer del 1515, oltre a un rinoceronte della collezione del museo.

(Visited 37 times, 1 visits today)

Rispondi