Motivi per trasferirsi a Londra nel 2021

Perché mai dovrei voler lavorare a Londra?

Londra è una città di contraddizioni. Ci sono cose che lo rendono il posto migliore in cui vivere e lavorare, ma non è per tutti.

Il Regno Unito è un ottimo posto per persone con talento. Ci sono così tante opportunità da scoprire e per avere successo. L’Italia è ormai un vecchio paese con l’invecchiamento della popolazione, dove la cultura è oggi più conservatrice che mai e non lascia spazio ai giovani.

Londra è un ottimo posto dove lavorare e vivere. È uno dei principali centri finanziari del mondo e il posto migliore per gli affari. Londra ha un eccellente sistema di trasporto pubblico, ha molti quartieri diversi tra cui scegliere, offre diverse culture e cucine e la sua splendida architettura ti mostrerà perché è la migliore destinazione per gli espatriati.

8 motivi per cui lavorare a Londra è la migliore destinazione e il sogno di un espatriato

Londra è una città moderna e multiculturale con una cultura vivace. La città ha molto da offrire a persone provenienti da tutto il mondo. È la destinazione perfetta per coloro che vogliono sperimentare la vita da espatriato.

1) Costo della vita – Londra è un posto molto costoso in cui vivere, ma puoi comunque trovare un posto economico se sai dove cercare.

2) Qualità della vita – La qualità della vita a Londra è al suo apice perché ha tutto ciò di cui un espatriato ha bisogno, incluso un facile accesso al lavoro, alla vita notturna e alle attività all’aria aperta.

3) Equilibrio tra lavoro e vita privata – Rispetto ad altri posti come New York o Hong Kong, Londra offre la possibilità di avere un’ottima qualità di vita e godersi il proprio tempo libero.

4) Londra è una città molto grande e l’unica che offre una gamma così diversificata di culture ed economie. Non ci si annoia mai con tutte le proposte culturale e di divertimento che ci sono.

5)I residenti di Londra godono di bassi tassi di criminalità, ottimi trasporti pubblici e proprietà da acquistare a prezzi accessibili con tante agevolazioni per i lavoratori.

6 La città ha anche eccellenti strutture sanitarie, un buon sistema educativo ed è una centrale creativa per film, serie televisive e cinema.

7) Londra è un hub globale per affari, cultura e turismo. Ha ottimi collegamenti ferroviari e aerei. È facile andare in qualsiasi parte del mondo. I visti per entrare lo renderanno più selettiva e stimolante perché le persone con talenti che vivono in altri paesi potranno venire qui più facilmente.

8) Londra è una città internazionale, dove puoi trovare una prospettiva globale. Con le sue numerose attrazioni, festival, ricca storia e architettura stimolante, la città è irresistibile sia per i visitatori che per i residenti.

Come trasferirsi a Londra nel 2021

Trasferirsi in un nuovo paese non dell’Unione Europeo non è una cosa facile da fare, devi studiare una strategia ed essere motivato. Devi prima trovare lavoro lì, trovare un posto dove vivere e poi richiedere un visto. Per fortuna è possibile! Tutto ciò di cui hai bisogno sono le informazioni e il know-how giusti.

Prima di tutto, devi sapere se è possibile ottenere un visto. I requisiti variano a seconda della tua cittadinanza, quindi assicurati che il tuo paese sia idoneo prima di iniziare il processo. Quindi, inizia a cercare lavori o lavori correlati a ciò che hai studiato o a ciò che facevi a casa. Assicurati che le tue competenze in inglese siano almeno al livello B1 perché la maggior parte dei datori di lavoro a Londra richiede questo livello minimo di conoscenza dell’inglese dai propri dipendenti.

I londinesi sono spesso i primi a lamentarsi della mancanza di alloggi a prezzi accessibili, delle scuole troppo piene e degli ospedali troppo affollati. Abbiamo una popolazione di oltre 8 milioni di persone a Londra e si stima che saliranno a 10 milioni presto. Con la Brexit tanti di questi problemi sono stati risoldi e non avremo più quella massa di gente che usa molto i servizi pubblici e paga poche tasse.

Il Regno Unito è ancora un paese con frontiere aperte: puoi lavorare qui se hai le giuste qualifiche, abbastanza soldi per il costo della vita e una forte conoscenza dell’inglese. Tuttavia, grazie alla Brexit ci sono stati dei cambiamenti nella politica sull’immigrazione che influenzeranno la tua ricerca di lavoro a Londra e se hai talento avrai più possibilità di progredire.

P.S. Abito  e lavoro a Londra da 26 anni.

Torna su