Much Hadham, affascinante paesino medievale vicino a Londra

Much Hadham è un altro villaggio medievale che si trova alle porte di Londra. Al contrario di Amersham, non potete arrivarci in metropolitana, ma dal centro di Londra si tratta solo di un’ora di viaggio con i mezzi pubblici. Una gita di un giorno ideale.

Much Hadham ha meno di 3000 abitanti e non troverete certamente le luci della metropoli, ma ha una serie di edifici storici e protetti. Potete cominciare con la chiesa medievale che viene usata sia dai protestanti che dai cattolici del paese.

All’entrata ha delle sculture di Henry Moore che ha abitato per anni in una frazione di Much Hadham, chiamata Perry Green. Ora potete visitare la Henry Moore Foundation che include la casa del noto scultore.

Much Hadham

Questo cottage fu comprato dal noto artista William Morris

Foto: © Copyright Robert Edwards and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Passerete anche da Much Hadham Palace, un edificio del 1500 che apparteneva ai vescovi di Londra. Ma il bello è passeggiare con calma e scoprire gli edifici storici e soprattutto medievali che si trovano qui.

Foto: © Copyright Robin Webster and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Un’altra cosa da vedere è il Forge Museum, che si trova in un edificio del 1400 e non solo vi mostra come nel Medioevo lavorava il ferro, ma anche come vivevano nell’epoca Tudor. Il giardino è anche molto interessante mantenuto come sarebbe stato nel 1800. Qui si trova anche un vecchio affresco della Regina Elisabetta vista come il re Salomone, una scoperta piuttosto recente ma che ha fatto notizia.

Se avete fame o volete da bere provate il pub The Prince of Wales che ha una bella atmosfera e cibo decente.

Leggi anche:

Architettura Tudor in Inghilterra – posti da vedere(Si apre in una nuova scheda del browser)

Come arrivare al villaggio di Much Hadham?

Da Londra potete prendere il treno per Hertford East da Liverpool Street Station e scendere a St Margaret, questo viaggio dura meno di 40 minuti. Da qui potete prendere l’autobus 351 per Bishop’s Stortford che in 20 minuti circa vi porta a Much Hadham.

Architettura Tudor in Inghilterra – posti da vedere(Si apre in una nuova scheda del browser)

  • Londra, annunciato oggi che Oxford Circus potrebbe diventare una piazza in stile italiano
    Il  Westminster Council  vuole cambiare Oxford Street completamente e una delle nuove proposte che dovrebbe essere implementata entro la fine del 2021 si concentra su Oxford Circus. Questo ‘circus’ non è proprio una piazza ma un incrocio di quattro strade, praticamente taglia a metà Oxford Street e Regent Street.  Prima della pandemia 40 mila persone all’ora passavano da Oxford Circus, ma non è completamente pedonizzata. Nel 2009 era stato introdotto un modo per i pedoni di attraversare l’incrocio anche diagonalmente, ma i piani di ora sono molto più rivoluzionari.  Alla fine dell’anno le due parti di Oxford Street saranno chiuse […]
  • Londra, apre Cosaporto per avere delizie direttamente a casa
    A Londra è stato ufficialmente lanciato un portale digitale che offre la consegna di cibo, vino e regali. Tutte cose di qualità ed artigianali.  Cosaporto offre la consegna in stile concierge, che consente di ritirare i prodotti dai migliori produttori e rivenditori della capitale e portarli direttamente a casa entro poche ore dall’ordine. Se lo fate come regalo potete includere anche un biglietto scritto a mano. La scelta che avete ora include la grande pasticceria Peggy Porschen, Casa Cannoli, diversi fornitori di gelato artigianale italiano incluso Unico. Tiramisù e profiteroles di pasticceria, formaggi francesi, Illy Caffè e CasaCosta tra i […]

Laura S Ambir
A Londra dal 1984, ha lavorato in diversi settori dal marketing al recruitment. Ha anche esperienza del settore sanitario, public health e social care. Coinvolta in commissioni e dibattiti del parlamento britannico. Qualificata per insegnare inglese come seconda lingua a stranieri.

You may also like

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

More in Inghilterra