Museo del cioccolato a Brixton nel sud di Londra

Probabilmente non sapete dell’esistenza di questo museo del cioccolato che vi farà a scoprire la storia del cioccolato e vi trovate anche mostre temporanee e workshop sul cioccolato e altri eventi.

Per £12 potete anche partecipare ad uno dei workshops che vi permettono di creare i vostri cioccolatini. Al weekend trovate i workshops dalle 11:30 alle 17 circa, mentre nei giorni feriali solo dalle 14:30 alle 18. Non dovete prenotarvi, basta presentarvi. Un workshop dura circa 30 minuti.

Sito ufficiale

Il museo ha ora anche un tour in augmented reality che potete fare scaricando un app sul vostro telefono o tablet o noleggiare una tablet dal museo per £2. Il tomuseo del cioccolatour virtuale vi mostra la lunga storia del cioccolato.

In ogni caso, soprattutto se amate il cioccolato, vale la pena andare fino a Brixton per visitare questo museo.

In effetti, non ci sono tantissimi musei dedicati al cioccolato e potrete anche assaggiare, gustare o comprare cioccolato.

Fondato da Isabelle Ayaya, una cioccolatrice o cioccolataia francese nel 2008, questo museo vi offre anche la possibilità di provare diversi tipi di cioccolato. Il team che gestisce ora il museo è piccolo ma molto internazionale.

Tutto il cioccolato che si trova al museo è etico e non contribuisce allo sfruttamento delle persone.

Dove si trova il museo del cioccolato?

Il museo del cioccolato è aperto al pubblico dal mercoledi al venerdi dalle 14 alle 19 e al sabato e domenica dalle 11 alle 18 e 30.

Si trova al 187 Ferndale Road a Brixton. Questa è una zona di Brixton che sta cambiando a vista d’occhio, dateci un’occhiata.

Altre cose da fare a Londra

man playing guitar at studio rehearsal

Salvo il 100 Club di Oxford Street

Ci hanno suonato tutti dagli Oasis ai Rolling Stones passando dai The Clash, il Club 100 è uno dei pochi locali storici ancora esistenti a Londra. Ma era continuamente a rischio a causa delle alte tasse comunali.  Nel 2010, Paul McCartney aveva fatto un concerto a 300 persone al 100 Club, parte di un tentativo […] Leggi il Resto

0 comments
St Martin-in-the-Fields

St Martin-in-the-Fields; famosa chiesa di Londra

Tutti dovrebbero conoscere questa chiesa che si trova praticamente a Trafalgar Square e compare in molte foto della piazza. Viene spesso definita come la parrocchia della famiglia reale, infatti diversi pargoli reali sono stati battezzati qui.  Qui furono battezzati Francis Bacon nel 1561 e Charles II nel 1630. La chiesa è dedicata a San Martino di Tours. […] Leggi il Resto

0 comments

Camden Town in 20 foto

Anche se in questa zona abitavano persone almeno fin dal 1000, Camden vera e propria nasce alla fine del 1700, quando Lord Camden fece costruire 1400 case. [amazon_link asins=’B007TW3IRY’ template=’ProductAd’ store=’londr-21′ marketplace=’IT’ link_id=’3459b000-1458-11e7-b6f8-b10a7032dd6f’] Lo sviluppo non fu veloce, anche all’inizio del 1800 Camden era un posto con un’aria molto rurale e campi dove pascolava il […] Leggi il Resto

0 comments

rapporto

Scritto da Daniela Mizzi

Nel Regno Unito dal 1991, grande viaggiatrice e amante dell'avventura. Lavorato in diversi settori dall'amministrazione al settore pubblicitario.

Un commento

lascia un commento

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    I posti migliori in Gran Bretagna per i giovani

    Nuovi francobolli del Regno Unito per ricordare Leonardo da Vinci