parchi di londra 2022 03 31t162800.433

Musical da Londra deve usare cinesi per fare tour in Europa per la Brexit

Tra le tante promesse fatte prima del referendum per la Brexit c’era che uscendo dalla Unione Europea si sarebbe eliminata tanta burocrazia, tutto sarebbe stato semplificato, il prezzo del cibo sarebbe sceso e sarebbe stato eliminata l’IVA. Ancora non abbiamo visto niente di tutto questo, anzi la burocrazia è decisamente aumentata e i prezzi non sono certamente scesi. 

Ora abbiamo una notizia un po’ assurda portare la produzione britannica del musical di Andrew Lloyd Webber The Phantom of the Opera nei teatri europei è troppo complicato e costoso a causa dell’impatto della Brexit. Quindi il tour di questo celebre musical nelle varie città europee viene fatto da una produzione cinese. 

Il motivo è che l’accordo firmato da Boris Johnson non include tutti gli aspetti e certe cose come i visti del personale il governo britannico ha preferito tenere la linea dura per non dover reciprocare e dover dare visti di lavoro troppo facilmente ai cittadini europei. Non sarebbe la prima volta che la xenofobia del governo danneggia il Paese. 

.

#AnteprimaProdottoVotoPrezzo
1 Il fantasma dell'Opera Il fantasma dell'Opera Nessuna recensione
2 Il Fantasma Dell'Opera Il Fantasma Dell'Opera Nessuna recensione 13,50 EUR

Ultimo aggiornamento 2022-05-19 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Rispondi

Torna su