“Nel retail e nella ristorazione si viene spesso sfruttati”

Quando sei venuto/a a Londra/Regno Unito? 
Ottobre 2018
 
Come hai cercato una sistemazione fissa e hai avuto problemi? 
Inizialmente ospite da amici e poi dopo un’ accurata ricerca ho trovato una casa.
 
Come hai cercato lavoro
Online
 
Quanto tempo ci hai messo a trovare il tuo primo lavoro? 
1 settimana
 
Che tipo di esperienza di lavoro o titoli di studio avevi all’arrivo? 
Retail manager
 
Come era il tuo inglese scritto e parlato al tuo arrivo? 
Buono
 
Quale e’ stato il tuo primo lavoro? E che lavoro stai facendo adesso? 
Sales Assistant (da ormai 1 anno)
 
Come definiresti la tua esperienza a Londra/Regno Unito fino ad ora? E per quali motivi? 
Non si trova sempre l’ America. Nel retail e nella ristorazione si viene spesso sfruttati (paga minimo sindacale e mega turni).
 
Consiglieresti ad altri di partire per Londra/Regno Unito e per quali motivi? 
Si per farsi un’esperienza e per migliorare la lingua. È molto difficile stringere amicizia con la gente locale (sono molto freddi e tengono le distanze) quindi si finisce sempre a far comunella con qualche italiano per non rimanere da soli. Ps: voglio precisare che nella vita sono una persona solare estroversa e che non fa fatica a stringere amicizie.
 
Potresti dare due consigli utili a chi deve ancora partire? 
Coraggio e voglia di mettersi in gioco, senza aspettarsi nulla. Vivere l’esperienza come viene e imparare da essa.

Rispondi

Torna su