Niente Natale a Londra che entra in zona super rossa

Da domani mattina Londra si trova nella categoria 4, appena creata apposta per affrontare il nuovo tipo di COVID-19 che sembra sia più contagioso.

Saltano quindi i piani natalizi di molti, infatti solo coloro che sono nella ‘bolla’ potranno vedersi a Natale e solo per un giorno. 

Da domani mattina chiudono nuovamente parrucchieri, palestre e negozi non essenziali. Praticamente siamo di nuovo in lockdown, solo chi deve andare a scuola o a lavorare con bambini potrà viaggiare. Si potrà comunque uscire per passeggiare o correre quanto si desidera. 

Si potrà anche incontrare un’altra persona soltanto all’aperto nella zona 4. In ogni caso in tutta l’Inghilterra il previsto allentamento delle restrizioni dal 23 al 27 dicembre sarà consentito solo il giorno di Natale il 25 dicembre.

Gli individui potranno incontrarsi con un’altra persona in uno spazio pubblico all’aperto nelle aree Tier 4. Nelle zone del Paese non interessate da nuove misure, sarà abolito il previsto allentamento delle regole dal 23 al 27 dicembre. Invece, le persone saranno in grado di formare bolle solo per un solo giorno, il giorno di Natale. Chi abita nelle zone in categoria 4 non potrà incontrare nessuno in casa propria o andare a casa di altri.

I viaggi internazionali da Londra sono vietati se non per motivi di lavoro. 

La categoria 4 sará in tutta Londra, Kent, Buckinghamshire, Berkshire, Surrey, Gosport, Havant, Portsmouth, Rother, Bedford, Central Bedford, Milton Keynes, Luton, Peterborough, Hertfordshire e quasi tutto l’Essex.

Rispondi

Torna su