bankDa quanto tempo sei a Londra/UK e come ti trovi?

Da marzo 2014 e mi trovo bene

Che aspettative/piani avevi al momento della partenza?

Sono partito con un lavoro, dopo aver firmato contratto

Quanto pensi di rimanere e se vuoi andare via, dove andresti?

Non lo so, in Italia non ci torno, ma qui costa veramente troppo vivere bene

Foto: © Copyright Peter Thwaite and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Che lavoro fai e come l’hai trovato?

Facendo domanda dall’italia, sono sviluppatore software

Che tipo di lavoro volevi?

Fare  lo sviluppatore software

In base alla tua esperienza, consiglieresti ad altri di venire a Londra/UK e perche’?

Si ma solo con una professione in mano, non per snobbismo per carità ma a Londra i costi sono alti e la società è molto classista, non dovete mai venire con umiltà a cominciare dal basso, se lo fate non avete capito la realtà londinese. Se volete fare i camerieri o baristi dovete andare da una altra parte, sono lavori che rispetto ma Londra è il posto sbagliato per farli. Londra non è la città giusta per gli umili.

In generale, quali sono i lati positivi della tua permanenza a Londra/UK?

Lavoro e guadagno bene, tre volte tanto quello che guadagnavo in Italia e non sono mai abbastanza a Londra

Sempre in generale, quali sono invece i lati negativi?

I costi degli affitti, anche se prendo 60 mila sterline non posso comprarmi casa, è ridicolo e probabilmente l’unica ragione che mi farà lasciare Londra un giorno

 

Se  abiti in UK da almeno due anni e vuoi anche tu raccontare la tua esperienza puoi compilare questo breve questionario

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.