Da quanto tempo sei in UK e come ti trovi?

Sono qui da 2 mesi, e per il momento è ok.

Che tipo di lavoro fai e come l’hai trovato?

Da poco ho cambiato lavoro e sono entrata in H&M come Sales Advisor, ma per il momento ho un contratto part time flessibile, ma va bene, devo imparare.

Foto: LicenseAttributionShare Alike Some rights reserved by az1172

Secondo te quali sono i principali lati negativi di Londra/UK?

La difficoltà di legare con le persone, la vita troppo cara, il tempo che cambia, gli affitti altissimi di stanze bettole, l’impossibilità di metterti da parte un pò di soldi per l’alto costo della vita.

E quali sono i lati positivi?

L’efficienza in qualsiasi cosa (trasporti, uffici pubblici, lavoro), l’apertura mentale delle persone, il fatto di conoscere persone da ogni parte del mondo, concerti musicali a volontà ogni giorno.

The CV Book: How to avoid the most common mistakes and write a winning CV

Se dovessi rifare tutto verresti ancora a Londra/UK?

Ovviamente si, anche se da poco tempo, è una tra le esperienze più significative e importanti della mia vita e di cui vado fiera.

Ritorneresti in Italia?

In vacanza…e se trovassi un lavoro per cui ne vale davvero la pena. Perchè in fin dei conti in Italia si vive bene, e con uno stipendio normale puoi comunque permetterti di pagarti un affitto di un monolocale non condiviso.

Che consigli daresti a chi sta pensando di trasferirsi a Londra/UK?

Non è posto per mammoni e per chi non si sa levare un calzino. Chi è così dura poco….Siate coraggiosi e forti e prima di venire studiatevi più inglese possibile!

 

Se  abiti in UK e vuoi anche tu raccontare la tua esperienza puoi compilare questo breve questionario

Queste sono risposte al nostro sondaggio e non necessariamente sottoscriviamo a ciò che viene detto, pubblichiamo le risposte per dover di cronaca e per dare la parola a tutti

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.