“Non è un gioco, non è una vacanza!!”

Troppo tardi!! Ho letto la “testimonianza”di Stefano e sono rimasto ALLUCINATO. La realtà non è quella raccontata da lui!! In questo caso, gli inglesi non sono assolutamente un esempio da seguire, detto soprattutto da virologi, scienzati etc etc. Prima di tornare in Italia, usavamo già la mascherina e gli inglesi ci ridevano ed addirittura tossivano in faccia per prenderci in giro. INCREDIBILE!!!!
 
C’è ancora un sacco di gente in giro, la maggior parte, senza alcuna protezione!! Non è un gioco, non è una vacanza!! Ci sono migliaia di morti e di persone in terapia intensivaaaa, anche giovani!! Sentir parlare di “influenza”, ti fa capire l’ignoranza di certa gente, che probabilmente non legge e non ascolta le notizie che arrivano da ogni parte del mondo.
 
Sono felice, con la mia compagna, di essere tornato a Casa il 21 marzo. A Londra non ci sentivamo più sicuri. La stanno prendendo sottogamba. Sono in contatto giornaliero con un amico che è rimasto e mi racconta cose allucinanti, in totale contrasto con quello che senti da Italia, Francia, Spagna, Stati Uniti d’America e non solo!
 
Grazie a dio no!!
 
Ovviamente non stiamo lavorando, sia perché siamo in Italia, sia perché non avremmo comunque potuto x via del lockdown. Chiederemo sussidio al governo.

Puoi commentare con Facebook qui oppure scendi in fondo alla pagina per commentare come ospite o con email.
[ufc-fb-comments]

Cerchiamo di dare la parola a tutti e pubblichiamo anche esperienze completamente diverse dalle nostre. Queste testimonianze riflettono solo l’esperienza ed opinione di chi l’ha scritta Se vuoi anche tu aggiungere la tua testimonianza puoi farlo compilando il modulo qui sotto. Ci riserviamo il diritto di non pubblicare testimonianze. Se decidi di condividere la tua esperienza puoi anche scegliere di inviare una tua foto che sarà pubblicata nel tuo articolo, troverai il modulino per caricare la tua foto qui sotto. Inviando il modulo qui sotto acconsenti a pubblicare la tua testimonianza su questo sito

admin
Autore per pagine generiche e di informazione

You may also like

Comments

  1. Vergognatevi a scirvere e pubblicare tali cose, sono fake news, il governo inglese ha agito benissimo! Poi diciamola tutta se siete immigrati in Inghilterra dovete essere grati e silenziosi, non si critica il paese che vi ha aiutato. \Ritornate nella schifosa Italia mafiosa che vi piace tanto e non rompete l’anima

  2. Serena, Al di là del fatto che non tutti possono trovarsi bene in qualunque parte del mondo prima di dire a qualcuno di “tornare nella propria Italia mafiosa” sarebbe meglio pensarci due volte. Così confermi soloche chi si lamenta ha ragione e come esempio per gli inglesi sei una totale vergogna.

  3. Leggere il commento di Serena mi lascia incredulo e allibito !! In UK oltre 41000 morti al 23/04 da Covid-19, molti infermieri e medici obbligati a lavorare senza protezioni, lockdown che è un colabrodo. Prima BoJo voleva l’immunità di gregge ?, poi ha cambiato idea colpevolmente tardi ed è finito lui stesso in terapia intensiva da Covid-19 (unico PM al mondo!!) e rischiato la vita!! E tanto altro!! Prima di parlare, informati e non sparare a zero sulla nostra amata Italia!!!

  4. Altre stupidate, il governo inglese ha agito benissimo protetto l’economia e sono a 300 morti al giorno e in italia chiuso tutto vanno in giro che sembrano zorro e a quella cifra bassa non ci sono ancora arrivati.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.