londonSono a Londra da un annetto, sto studiando per finire un master e faccio anche un lavoretto per pagarmi parte delle spese. Al termine degli studi non ho nessuna intenzione di rimanere in questa trappola di metropoli.

Qua si vendono sogni che non si realizzano, si sfrutta la gente col pretesto che se lavorano tanto diventeranno eletti. Parlo con italiani che sembra abbiano subito un lavaggio del cervello, assorbito il mantra del lavoro a tutto spiano. Continuano a ripetere che se lavorano tanto tanto verranno premiati e saranno felici.

Foto: © Copyright Peter Thwaite and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Il lavoro è importante per vivere ma non dovrebbe mai essere la cosa più importante della vita. Chi vuole vivere solo per lavorare e ritiene giusto e normale, come tanti italiani che trovo a Londra, lavorare 12 ore al giorno per 7 giorni alla settimana dovrebbe farsi vedere da un medico.

Secondo me la maggioranza degli italiani ora a Londra si farà sfruttare per ottenere niente in cambio, al massimo massimo riuscirà a fare carriera in settori scomodi per i quali gli inglesi non vogliono lavorare. Ma non saranno mai parte integrale della società. Alcuni si, ma sono coloro che già partono da un livello medio-alto. In una società classista come quella inglese,  la meritocrazia è solo un contentino per zittire le masse, contano tante altre cose che chi è disposto a lavorare 12 ore in una cucina di ristorante chiaramente non possiede.

Per questo finiti i miei studi me ne vado, andrò a vivere in un posto dove si trova una qualità di vita migliore e più umana, dove non esiste non divisione così netta e palese tra chi comanda e ha i soldi e tra chi non ne ha. E un posto dove non si illudono le persone che se si fanno sfruttare per anni e si comportano bene andranno in paradiso. Gli inglesi stessi se ne vanno o vogliono andarsene per mancanza di opportunità reali e meritocrazia, perché mai gli italiani dovrebbero credere al contrario.

[poll id=”2"]

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.