“Non ho perso tempo e questo è stato un vantaggio enorme”

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Cerchiamo di dare la parola a tutti e pubblichiamo anche esperienze completamente diverse dalle nostre. Queste testimonianze riflettono solo l’esperienza ed opinione di chi l’ha scritta Se vuoi anche tu aggiungere la tua testimonianza puoi farlo compilando il modulo qui sotto. Ci riserviamo il diritto di non pubblicare testimonianze. Se decidi di condividere la tua esperienza puoi anche scegliere di inviare una tua foto che sarà pubblicata nel tuo articolo, troverai il modulino per caricare la tua foto qui sotto. Inviando il modulo qui sotto acconsenti a pubblicare la tua testimonianza su questo sito

bricklaneIn cosa sei laureato?

Urbanistica

Quanta esperienza avevi prima di venire a Londra?

 

  • Meno di un anno

 

Come parlavi inglese prima di venire a Londra?

 

  • Molto bene

 

Da quanto tempo sei a Londra?

Un anno e mezzo

 

Foto: © Copyright Steve Daniels and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Che lavoro stai facendo e come hai fatto a trovarlo?

Lavoro per una grossa azienda di supermercati, molto famosa. Sono entrato nel loro graduate programme, si tratta di una specie di addestramento pagato che dura 2 anni, pagano 23mila sterline lorde e insegnano il mestiere. Mi sto specializzando nella logistica, non si tratta esattamente di urbanistica ma ora ho una carriera e un futuro che posso espandere come desidero.

Secondo te vale ancora la pena venire a Londra con una laurea e perche’?

Si. Non dovrei nemmeno dire che dovete venire con un inglese a livello ottimo. Studiatelo prima di partire. Non vengo da una famiglia ricca, sono figlio di operai e per questo motivo ho sempre dovuto darmi da fare, non ho perso tempo e questo è stato un vantaggio enorme. Vedo invece  che molti laureati che hanno il sedere parato, non si danno altrettanto da fare e poi in posti meritocratici come Londra finiscono a fare i camerieri.

Racconta in breve la tua esperienza lavorativa a Londra

L’ho già raccontata, per ora sono molto contento del mio lavoro a Londra e lo rifarei subito.

 

 

Sei un laureato a Londra e vuoi raccontare la tua esperienza a Londra?

Puoi farlo qui sotto (se vuoi firmare la tua testimonianza, scrivi il tuo nome alla fine che lo pubblicheremo)

close

🕶 Rilassati!

Iscriviti per ricevere le nostre ultime notizie direttamente nella tua casella di posta.

Non ti invieremo mai spam né condivideremo il tuo indirizzo email.
Scopri di più nella nostra Informativa sulla privacy.

Commenta

Un'esperienza italiana nel Regno Unito

I’m a Doctor & I Love my Job.

Marcella in Inghilterra (5)
"La polizia interviene solo per casi eclatanti o se gli sputano addosso"
testimonianze di italiani scontenti a Londra
Testimonianze di italiani scontenti a Londra o Regno Unito
“Ci vogliono soldi e fortuna in poco tempo altrimenti si va a fondo”
"Ci vogliono soldi e fortuna in poco tempo altrimenti si va a fondo"
“Ho l’aereo per Londra il 20 gennaio”
"Ho l'aereo per Londra il 20 gennaio"
My Post (2)
Qui si critica troppo Londra!
Youre-awesome-1-1-768x384
"Per quasi tutti i lavori c’e possibilità di fare carriera"
"Potete contattare dall'Italia le agenzie specializzate nel vostro campo"
"Sto dedicando la mia vita a fare un lavoro che non mi piace"
“Mi trovo stupendamente a Londra”
"Mi trovo stupendamente a Londra"
- Unknow (12)
Giorgio ha scritto che Londra ha ingannato molti italiani
Ultime reazioni
Torna su