“Non ho trovato lavoro a Londra”

Non ho trovato lavoro a Londra
Non ho trovato lavoro a Londra

londonSe devo essere onesta ho trovato lavoro a Londra, ne ho trovati 2 entrambi molto sottopagati ed entrambi in nero. Sono consapevole che molti italiani a leggere questo mi daranno della scema per non averli accettati ma se sono disposta a lavorare per 2 o 3 sterline all’ora non fatico a trovare lavoro anche in Italia dove ci stanno anche la mia famiglia, il mio fidanzato e non devo tirare fuori un occhio della testa in affitto e trasporti.

Non ho lasciato un lavoro in nero in Italia a 600 euri al mese per venire a Londra e prenderne ancora meno! Ho lasciato l’Italia per trovare un lavoro onesto per ritrovare la mia dignità di lavoratrice e di persona,  non per ritrovarmi in una situazione anche peggiore che in Italia, senza l’appoggio dei miei cari

 Foto: LicenseAttributionShare Alike Some rights reserved by az1172

Non chiamatemi un fallimento e non cercate di trovare ragioni…avevo tutte le carte in regola: un buon inglese, francese e spagnoli passabili,  laurea, esperienza di lavoro in alberghi, ristoranti, vendita telefonica e in un villaggio turistico, purtroppo come tanti altri italiani appena giunti a Londra non ho trovato nulla di concreto o nulla che potesse giustificare di mettere radici in questa metropoli

Informatevi prima di partire e date retta a tutte le campane anche alla mia, non credete solo a chi vi dice che a Londra i soldi crescono sugli alberi, questi sono bravi a parlare e parlare quando siete in Italia, a Londra manco si vedono, si vedono solo immigrati che faticano a sopravvivere

Si parla tanto male dell’Italia e si scopre che tutto il mondo é paese anche fuori dai confini nazionali. Non sapete la delusione. Scrivo questo qui perché mi sembra uno dei pochi siti in italiano che racconta le cose come stanno… vorrei mettere in guarda che a Londra ho visto arrivare mezza Italia e molti rimangono molto delusi e altri inguaiati, sono tra i fortunati posso ritornare in Italia da una famiglia che mi accoglie a braccia aperte ma che aiuto hanno quando parte tutta la famiglia?
Potete anche voi raccontare la vostra esperienza qui sotto

rapporto

Scritto da admin

Autore per pagine generiche e di informazione

$ s Commenti

lascia un commento

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Aprire il conto in banca in Inghilterra

    Dove trovare un Citizens Advice Bureau