Da quanto tempo sei in UK e come ti trovi?

Da 9 mesi

Che tipo di lavoro fai e come l’hai trovato?

Lavoro in un ristorante e sono laureato con un master

Secondo te quali sono i principali lati negativi di Londra /UK?

Gli inglesi odiano gli italiani e vivere qui vuol dire farsi del male, il razzismo che si vede qui! Si parla tanto male dell’Italia invece siamo angioletti confronto agli inglesi  che sono un popolo rozzo, ignorante e intollerante

E quali sono i lati positivi?

Praticamente nessuno, gli italiani che vivono qua fanno gli schiavi o si sono venduti agli inglesi e divenuti come loro e anche peggio, tanti fanno una vita da schifo se lo sapessero le loro famiglie come vivono verrebbero a riprenderli, di italiani con la testa a posto a Londra se ne vedono pochi, vengono, capiscono la situazione e ritornano in Italia..rimangono solo i disadattati che si fan sfruttare fino al midollo in casa d’altri

Se dovessi rifare tutto verresti ancora a Londra/UK?

Solo per imparare l’inglese

Ritorneresti in Italia?

A ottobre ci ritorno, si trova lavoro migliore in Italia di Londra

Che consigli daresti a chi sta pensando di trasferirsi a Londra/UK?

Vieni solo per un periodo breve e a migliorare l’inglese, non pensare di rimanere

Se  abiti in UK e vuoi anche tu raccontare la tua esperienza puoi compilare questo breve questionario

Queste sono risposte al nostro sondaggio e non necessariamente sottoscriviamo a ciò che viene detto, pubblichiamo le risposte per dover di cronaca e per dare la parola a tutti

6 Commenti

  1. Un laureato che viene a Londra e fa il cameriere ha fallito in pieno. non voglio nemmeno sentire la stupidata del devo mantenermi mentre cerco di meglio. Un laureato bravo trova lavoro in poche settimane, non deve andare a fare il cameriere.

  2. Non perdete l’obiettivo se ne avete uno! Posso assicurarti che chi rimane quì non è un disadattato ma spesso è colui/e che ha ambizioni e vuole mettersi a confronto con una realtà internazionale.. GoodLuck in in Italy!

  3. Conosco tanti laureati che in italia o non lavorano o si adattano a guadagnare quanto se non meno dei diplomati, e non necessariamente alle superiori. Dovresti paragonarti non ai laureati come te ma a quelli già a Londra che hanno anche esperienza lavorativa; tu ne hai? In italia solo con un posto statale il tuo titolo vale più di anni di esperienza sul campo, ma anche lì le cose cambieranno.

  4. Sono Massimo e ho 37 anni, sono a Londra da 11 giorni e non sono ancora riuscito a trovare lavoro, cerco un aiuto urgente. Non ho molto denaro e devo lavorare al più presto, vi prego aiutatemi!!!

Comments are closed.