Con la vincita di Johnson preparatevi a grossi cambiamenti

Red passport and airplane model on red luggage

Priti Patel, ha annunciato prima delle elezioni che dopo la Brexit i cittadini europei e quindi anche gli italiani, dovranno avere il passaporto anche per soggiornare un paio di giorni e compilare  e pagare un visto online, simile a quello richiesto dagli Stati Uniti. 

Quindi niente più carte d’identità e viaggi decisi all’ultimo minuto se trovate un volo Ryanair conveniente. Ci vorrà un po più di preparazione e come sappiamo non tutti gli italiani hanno il passaporto e difficilmente ne faranno uno solo per passare un weekend a Londra. 

Con questo sistema potrete solo rimanere un massimo di tre mesi. Per chi vuole rimanere oltre 3 mesi o lavorare esisterà un nuovo sistema a punti simile a quello australiano che ci promettono che sarà severissimo e che permetterà il soggiorno solo alle persone più qualifiche e con profili professionali necessari all’economia britannica. Chiaramente. non sarà più possibile venire dopo la laurea e cercare di fare carriera o venire per fare i camerieri mentre si studia inglese. 

Con il risultato delle elezioni e la grande vincita di Boris Johnson, questa proposta diventerà quasi sicuramente legge. In fondo ha vinto anche grazie alla sua promessa di controllare le frontiere e di fare entrare solo i più meritevoli. 

Vieni anche tu nella nostra vivace community su Facebook Ti aspettiamo!

rapporto

Scritto da Laura S Ambir

A Londra dal 1984, ha lavorato in diversi settori dal marketing al recruitment. Ha anche esperienza del settore sanitario e social care. Coinvolta in commissioni e dibattiti del parlamento britannico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

cose gratuite da fare a londra

50 cose gratuite da fare a Londra nel 2020

lavoro a bournemouth

Offerte di lavoro a Bournemouth per italiani