Non vale la pena rimanere quando si guadagna poco
Non vale la pena rimanere quando si guadagna poco

gialloDa quanto tempo sei a Londra/UK e come ti trovi?

Da 2 mesi e ancora nn sono sicuro

Che aspettative/piani avevi al momento della partenza?

Trovare un lavoro decente, sono laureato in economia dell’azienda con master in marketing aziendale

Quanto pensi di rimanere e se vuoi andare via, dove andresti?

Se non trovo qualcosa entro due mesi, torno in Italia

Che lavoro fai e come l’hai trovato?

Non ho ancora trovato niente.

Che tipo di lavoro volevi?

Ho 2 anni di esperienza in Italia, cerco un lavoro nel mio campo economia/marketing

In base alla tua esperienza, consiglieresti ad altri di venire a Londra/UK e perche’?

Dipende, ancora non ho trovato lavoro. Non sono venuto qui a lavorare in ristoranti come tanti altri italiani, se non trovo quello che cerco non rimango qui. Londra è cara, non vale la pena rimanere quando si guadagna poco, si sopravvive anche in Italia, sto cercando di meglio.

In generale, quali sono i lati positivi della tua permanenza a Londra/UK?

Per ora poco, faccio fatica anche ad avere un colloquio

Sempre in generale, quali sono invece i lati negativi?

Non ho ancora trovato lavoro

Se  abiti in UK e vuoi anche tu raccontare la tua esperienza puoi compilare questo breve questionario

Queste sono risposte al nostro sondaggio e non necessariamente sottoscriviamo a ciò che viene detto, pubblichiamo le risposte per dover di cronaca e per dare la parola a tutti

4 Commenti

  1. Dovevi cercare lavoro prima di partire, avresti dato un’impressione migliore. L’emigrazione nel 2015 deve essere preparata strategicamente, se non hai offerte di lavoro che parti a fare?

  2. Se non trovi lavoro o guadagni poco a Londra sei te che non vali un fico, con la meritocrazia chiunque di valido e capace arriva trova lavoro e si vede ricompensato in breve tempo

    • no, non è così scontato che “chiunque di valido e capace” si veda ricompensato in breve tempo. a lei, Antonio, deve essere andata bene, ad altri no – nonostante la capacità e il merito, perché ci sono tanti altri fattori in gioco. le suggerisco di praticare un po’ più di empatia, realismo e rispetto per il prossimo.

Commenta