Nuove misure contro il coronavirus in arrivo in Inghilterra

Ci sono due cose sicure al momento, i lockdown locali non stanno funzionando e il numero di persone in terapia intensiva aumenta in continuazione.  Il governo sta quindi pensando di annunciare nuove misure che sarebbero in vigore da lunedì 12 ottobre.

La situazione peggiore si trova nel nord ovest e est d’Inghilterra, una regione che ha visto parecchi lockdown locali ma dove generalmente il numero dei contagi non accenna a diminuire. Una delle idee possibili e data praticamente per certa è che Boris Johnson obbligherà i pub e i ristoranti in tutto il nord del paese a chiudere completamente per un periodo indefinito.  Le zone colpite includono lsCumbria, il  Merseyside, Greater Manchester, Lancashire, parti dello Yorkshire e gran parte del nord-est, non si salva nemmeno la zona di Nottingham nelle Midlands. 

Mentre i locali rimarrebbero chiusi tutto il resto continuerebbe a funzionare come sempre, ovvero scuole, università, negozi e uffici sarebbero aperti.  Ovviamente i pub e i locali che devono chiudere vogliono avere qualche aiuto finanziario, visto che ulteriori chiusure, anche se temporanee, avrebbero degli effetti disastrosi.   

Leggi anche:

“Piuttosto cercate lavoro nel Nord Italia”(Si apre in una nuova scheda del browser)

 

Rispondi

Torna su