vpn

Nuovo studio trova che il VPN potrebbe non servirti

VPN, servono veramente o sono soldi buttati via?

Tanti di noi usano un VPN ormai perchè vogliamo maggiore sicurezza o protezione online (o magari per guardare Netflix di altri paesi), ma serve veramente averlo o stiamo solo buttando via soldi?

Un articolo su Tom’s Guide dice che effettivamente si tratta di soldi buttati via, visto che secondo diverse ricerche i VPN non fanno quello che promettono di fare.

Nel 2021, Grauer e un team dell’Università del Michigan hanno testato 51 provider di servizi VPN consumer e hanno effettuato un’analisi più approfondita di 16 importanti marchi VPN, tra cui CyberGhost, ExpressVPN, Hotspot Shield, IPVanish, NordVPN, Private Internet Access, ProtonVPN e Surfshark….

Grauer ha scoperto che dei 16 noti servizi VPN che ha analizzato, 12 hanno fatto affermazioni esagerate su quanta protezione possono davvero fornire.”

 

Si, effettivamente si ha maggiore privacy, ma poca protezione contro malware o altre cose nefaste che si incontrano online come il phishing.

In poche parole un VPN può permettere di usare internet o certi siti a persone che si trovano in posti come la Russia ora, dove tanti servizi e siti sono bloccati. Servono a nascondere in parte quello che si guarda, ma la sorveglianza governativa può superare le barriere del VPN se vuole. Ora è sempre più difficile trovare un VPN che funziona per vedere Netflix di altri paesi, questo servizio di streaming si è fatto furbo.

Il VPN può essere utile quando si usa internet pubblica per esempio in bar o alberghi.

E per le persone con conoscenze più tecniche lo studio dell’università del Michigan aggiunge che sebbene i VPN facciano un buon lavoro nascondendo la “vecchia” forma di indirizzi IP, IPv4, non sempre funzionano bene con il nuovo standard IPv6. Questo perché gli indirizzi IPv6 di molti dispositivi sono legati alle informazioni hardware di rete univoche dei dispositivi, parte di un ben documentato difetto di privacy della rete che va oltre l’uso della VPN.

“IPv6 è una versione più recente del protocollo Internet che offre maggiore sicurezza e velocità. Tuttavia, non è compatibile con le versioni correnti di molti dispositivi, il che significa che gli indirizzi IPv6 per questi dispositivi sono legati a quelle che sono note come informazioni hardware di rete univoche.

Per concludere ci possono essere motivi per usare un VPN, ma per molti utenti non è proprio necessario.

#AnteprimaProdottoVotoPrezzo
1 Upload - Season 1 Upload - Season 1 Nessuna recensione
2 Web Junkie Web Junkie 3 Recensioni

Ultimo aggiornamento 2022-05-16 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Rispondi

Torna su