Occlusiva glottidale sorda in inglese (glottal stop) quando si trova?

Occlusiva glottidale sorda in inglese si chiama glottal stop e si trova in praticamente tutti i dialetti in forma più o meno accentuata. Si tratta di quando le corde vocali si chiudono  per bloccare il flusso d’aria e poi si  riaprono improvvisamente. 

In italiano non esiste normalmente, tranne a volte quando si trova una parola che inizia con vocale preceduta da un’altra vocale.  Lo trovate invece in diverse forme della lingua sarda

Il caso di glottal stop in inglese più famoso tra gli italiani è probabilmente  quello del dialetto di Londra.  Molti infatti sostituiscono un global stop quando dicono parole con la t soprattutto la doppia T come bottle e butter.  Una abitudine che infastidisce enormemente molti di madre lingua inglese, ma non di Londra. L’accento londinese non è molto amato. 

Nel video sotto potete sentire un esempio di glottal stop.

  • 10 modi di dire inglesi, cosa significano e da dove vengono
    Forse conoscete parecchi di questi modi di dire inglesi ma sapete anche da dove provengono? To burn a candle at both ends solitamente significa andare a letto tardi e svegliarsi presto, spesso usato per descrivere qualcuno che esce alla sera e lavora tanto di giorno. Il termine però risale al 1700 quando le candele erano […] Leggi il Resto
  • GRATIS: lezioni online su Londra
    Se sei qualcuno che ama Londra o la storia non perdere questa occasione. La Guildhall Library a Londra organizza regolari lezioni che normalmente si tengono alla Guildhall Library o nelle vicinanze, ma ultimamente sono tutte online. Le lezioni sono tenute da esperti in diversi aspetti della storia di Londra, la Guildhall Library si specializza proprio […] Leggi il Resto
  • Occlusiva glottidale sorda in inglese (glottal stop) quando si trova?
    Occlusiva glottidale sorda in inglese si chiama glottal stop e si trova in praticamente tutti i dialetti in forma più o meno accentuata. Si tratta di quando le corde vocali si chiudono  per bloccare il flusso d’aria e poi si  riaprono improvvisamente.  In italiano non esiste normalmente, tranne a volte quando si trova una parola […] Leggi il Resto
Ricevi le ultime notizie, offerte di lavoro, testimonianze e cose da fare e vedere direttamente nella tua casella email.

rapporto

Scritto da Laura S Ambir

A Londra dal 1984, ha lavorato in diversi settori dal marketing al recruitment. Ha anche esperienza del settore sanitario, public health e social care. Coinvolta in commissioni e dibattiti del parlamento britannico. Qualificata per insegnare inglese come seconda lingua a stranieri.

Per Nicola, financial analyst, Londra è in parte una moda per gli italiani

castello di carlisle

Castello di Carlisle; la sua storia e cosa vedere