Fare il London Pass per visitare Londra

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Si vede sempre tanta pubblicità per il London Pass e molti si chiederanno se occorre assolutamente farlo se si vuole visitare Londra.

Per avere maggiori informazioni utili potete visitare la pagina in italiano del London Pass

Non a tutti conviene fare il London Pass, ma è una buona idea se state pochi giorni a Londra e volete fare tante cose velocemente.  Soprattutto se venite a Londra per la prima volta e volete vedervi le attrazioni principali e più costose. Certe attrazioni di Londra (e i trasporti) costano veramente tanto. Ma se siete principalmente interessati alle attrazioni gratuite come certi musei o i parchi o volete fare le cose non calma,  non vi conviene farlo.

 

Il London Pass vi permette di accedere con un pagamento unico e con accesso prioritario, ovvero senza fare file ad una ottantina di musei e attrazioni turistiche che includono la Torre di Londra, il Castello di Windsor, lo zoo di Londra, Kew Gardens e molte altre. Non è la sola offerta di questo tipo, esiste infatti il London Explorer Pass che offre un prodotto simile, ma che funziona diversamente. Infatti il London Pass si compra a giorni, nei giorni di validità potete visitare tutte le attrazioni che volete. 

Mentre il London Explorer vi offre pacchetti che includono due o più attrazioni a prezzi scontati e avete 60 giorni di tempo per vederle tutte. Il London Pass invece è valido per giorni consecutivi dalla mattina alla sera, vi conviene usarlo dal mattino e non usarlo se per esempio arrivate a Londra nel tardo pomeriggio. La durata del London Pass è solo per i giorni che avete acquistato, non dovete per forza prendere l’opzione trasporti, se non volete. 

I prezzi di queste attrazioni sono molto elevati se pagati individualmente (Kew Gardens £15,00, zoo di Londra £25, torre di Londra £22 giusto per fare qualche esempio). Se volete visitare principalmente queste attrazioni vi conviene fare il London Pass. 

Per onestà, bisogna anche ricordare che molte delle grandi attrazioni londinesi come le due Tate, la National Gallery e il British Museum sono comunque gratuiti e il London Pass non include le attrazioni che invece si trovano nel Merlin Pass come The London Eye, Shrek Adventure, Madame Tussauds, Legoland e altre. Per la cronaca al momento un pass annuale costa dalle £69 e vale per molte attrazioni in tutto il Regno Unito da Warwick Castle ai diversi parchi di divertimento. 

Incluse nel London Pass sono anche numerose mostre temporanee a pagamento che si trovano al Imperial War Museum, Tate, National Portrait Gallery e altri grandi musei. Avete anche la possibilità di andare gratis a diversi cinema del West End, con la tessera avete anche sconti a molti negozi e ristoranti. Come se non bastasse avete anche diritto ad una crociera sul Tamigi.

Se scegliete l’opzione con Oyster Card potete viaggiare liberamente senza ulteriori pagamenti sui mezzi pubblici (metropolitana, autobus e treni) in tutta la capitale inglese per il periodo di validità del pass.

Prima di decidere se fare o no il London Pass, dovete avere un’idea di cosa volete vedere e fare un itinerario. Molte attrazioni richiedono la giornata intera e sono distanti tra loro. Certo, il biglietto per il Kew Gardens costa £16 se fatto alla porta ma potete passarci tranquillamente la giornata. Lo stesso vale per lo Zoo, la Torre di Londra, Hampton Court e altre attrazioni costose. Inoltre, Hampton Court o Windsor Castle sono fuori Londra e farete fatica a vederli bene e riuscire a vedere un altra attrazione nella stessa giornata. Inoltre, se comprate i biglietti singoli online, spesso potete risparmiare qualche sterlina.

Se però volete fare un tour veloce di Londra, usare gli autobus hop-on hop-off e le imbarcazioni sul Tamigi, visitare un po’ di tutto ma velocemente, allora in quel caso probabilmente vi conviene fare il London Pass. In ogni caso fatevi un itinerario prima, dovrete avere una strategia quasi militare per vedere tutto quello che volete vedere in un arco di tempo limitato. Il sito ufficiale propone degli itinerari anche se chiaramente non possono accontentare tutti.

Se decidete di fare il London Pass le attrazioni incluse e che potete visitare gratis sono:

 

All Hallows by the Tower la chiesa più vecchia della City di Londra che contiene anche un piccolo museo di artifatti romani e sassoni.

Apsley House la ‘casetta’ del duca di Wellington che si trova proprio di fronte l’entrata di Hyde Park a Hyde Park Corner. All’interno oltre ai mobili d’epoca si trova una collezione d’arte con opere di Goya e Brueghel tra gli altri. Con il London Pass puoi anche entrare gratis nel Wellington Arch che si trova di fronte

BAPS Shri Swaminarayan questo spettacolare tempo indù, il più grande al mondo fuori dall’India, si trova un pò fuori dal centro a Neasden sulla Bakerloo Line. È stato costruito recentemente con i soldi donati dalla comunità induista londinese. Il London Pass ti permette di entrare gratis alla mostra temporanea.

La casa di Benjamin Franklin si trova vicino a Trafalgar Square e Franklin vi abitò per quasi 20 anni quando cercava di ottenere l’indipendenza degli Stati Uniti. Ingresso alla casa e museo gratuiti se decidete di fare il London Pass.

Se vi piacciono i fumetti dovete visitare il Cartoon Museum, il London Pass vi fa entrare gratis e offre uno sconto del 10% sui prodotti del negozio del museo. Il museo si trova vicinissimo ad Oxford Circus.

Il Chelsea Physic Garden fu fondato nel 1673 è un orto botanico che contiene anche piante rarissime e un oasi di verde nel centro di Londra.

Nel sud est di Londra nel Kent si trovano le famose grotte di Chislehurst, le grotte sono state create quando estraevano il gesso. I treni per Chislehurst partono dalle stazioni di Charing Cross e London Bridge

Scopri il cimitero della City of London

Churchill War Rooms sono dove si radunava il governo durante la seconda guerra mondiale, un bunker a prova di bomba. Il museo odierno include le Cabinet War Rooms e il museo di Churchill. Si trova vicino alla metropolitana di Westminster.

Il Design Museum ha mostre permanenti e temporanee di design contemporaneo, l’ingresso costa £10 mentre è gratuito con il London Pass

Eltham Palace si trova vicino a Greenwich costruito negli anni ’30 dalla famiglia Courtald è un ottimo esempio di Art Deco. I giardini non sono da perdere.

La Estorick Collection of Modern Italian Art ha una collezione permanente e mostre temporanee dedicate a qualche periodo o artista italiano. Per una volta tanto l’arte italiano non è solo Michelangelo. Si trova a Holloway a nord est della stazione di King’s Cross

Eton College è la scuola privata per eccellenza si trova a Windsor e potete visitarla quando visitate il castello di Windsor anch’esso gratuito con il London Pass, visiterai parte della scuola con una guida

Quando vi trovate dalle parti di Greenwich potete anche visitare il Fan Museum o museo dei ventagli che è l’unico museo al mondo dedicato completamente ai ventagli.

Non lontano da Greenwich si trova Woolwich e il Firepower Royal Artillery Museum per chi ha un interesse nella storia bellica e l’artiglieria in particolare

Il Florence Nightingale Museum è dedicato alla famosa infermiera, la sua vita e la guerra in Crimea e la storia dell’infermeria, il museo si trova al St Thomas Hospital non lontano dal London Eye

Vicino a Buckingham Palace si trova The Guards Museum che mostra la storia delle guardie reali subito dopo potete anche visitare il museo della cavalleria reale o Household Cavalry Museum e le scuderie reali o Royal Mews

Hampton Court Palace non è da perdere si può anche visitare lo stesso giorno di Kew Gardens essendo nella stessa zona, anche se entrambi richiedono tanto tempo. È il vecchio palazzo di Enrico VIII dove poteteammirare collezioni d’arte e i famosi giardini e se capitate nel weekend giusto anche assaggiare cibi medievali

Con il London Pass potete anche visitare la Torre dei gioielli o Jewel Tower che è uno di solo due edifici rimasti del vecchio Westminster Palace, include una mostra sulla storia dei pesi e delle misure

Il Kensington Palace dove abitava la Principessa Diana e dove nacque la regina Vittoria può essere visitato gratis con il London Pass. Non dimenticatevi di visitare anche i giardini.

Kew Gardens è sempre bello da visitare in qualsiasi periodo dell’anno con tante piante e fiori che non puoi vedere in nessun altro posto

Il London Bridge Experience è un viaggio nella storia di Londra con tanto orrore, potete vedere anche London Tombs che era un vecchio cimitero per le vittime della peste ora stranamente trasformato in un attrazione interrativa

Il London Canal Museum che si trova vicino alla stazione di Kings Cross vi mostra la storia dei canali di Londra e dell’importanza che hanno avuto per lo sviluppo di questa grande città

La storia degli autobus a due piani, della metropolitana e dei vecchi tram che non ci sono più si trova al London Transport Museum al Covent Garden

Il London Wetland Centre è un’ area di conservazione per uccelli aquatici, si trovano anche anatre, cigni e oche rare. Il centro si trova a 10 minuti di bus da Hammersmith.

Potete anche entrare gratis al famoso zoo di Londra che si trova a Regent’s Park che oltre ad essere uno zoo si occupa anche di conservazione

Non lontano dallo zoo di Londra si trova anche il Lord’s Cricket Ground che potete visitare gratis con il London Pass se ti interessa il cricket.

Il London Motor Museum che si trova a Hayes nell’ovest della città presenta una vasta collezione di macchine d’epoca

Non molto conosciuto il Museum of Brands, Packaging and Advertising che si trova non lontano dal mercato di Portobello a Notting Hill Gate ci fa conoscere la storia delle confezioni e della pubblicità attraverso quello che inizialmente era la collezione privata di Robert Opie

Se avete bambini potete portarli al Namco Funscape quasi sotto il London Eye, si trovano video giochi strepitosi e con il London Pass hai diritto a 6 gettoni

Ora potete anche andare in cima al ArcelorMittal Orbit che si trova appena fuori lo Stadio Olimpico di Stratford.

La National Gallery è gratuita per tutti ma con il London Pass potete entrare gratis a certe mostre a pagamento che possono costare anche £15

Avete anche diritto a un tour dietro il palco del National Theatre o una visita al Globe Theatre di Shakespeare

Il Pollock’s Toy Museum è una delle piccole meraviglie di Londra, non molto grande contiene migliaia e migliaia di vecchi giocattoli, un posto amato da grandi e bambini

Il RAF Museum di Hendon è splendido per tutti gli amanti di aerei, l’ingresso e’ gratuito per tutti ma con il London Pass hai diritto a una corsa sul simulatore gratis

Handel House Museum è dove il noto compositore visse per 36 anni oltre al museo si tengono regolarmente concerti. Il museo si trova vicino Bond Street e potete visitarlo lo stesso giorno di altre attrazioni del centro di Londra.

HMS Belfast è un incrociatore ancorato nel Tamigi vicino alla Torre di Londra, si trova abbastanza vicino altre attrazioni e potete inserirlo in una giornata già piena

Potete anche visitare l’intera cattedrale di St Paul’s con accesso gratuito o la gotica Southwark Cathedral, la Westminster Abbey o la splendida Banqueting House che risale al 1600 quando non ci sono visite ufficiali di qualche capo di stato

La Courtald Gallery a Somerset House contiene molte opere d’arte impressioniste e post impressioniste da Renoir a Mondrian questa è assolutamente da vedere ora che riaperto. 

Potete anche entrare al Foundling Museum o museo degli orfanelli che si concentra sulla storia e sulle condizioni sociali di un tempo. Contiene anche numerose opere d’arte

Il Garden Museum che si trova a Lambeth un museo dedicato interamente alla storia del giardinaggio ci sono molte altre attrazioni nelle vicinanze e potete combinarlo con altri musei nello stesso giorno se avete deciso di fare il London Pass

Il Jewish Museum o museo ebraico di Camden vuole ricordare la grande eredità culturale delle comunità ebraiche in Gran Bretagna incluse quelle dell’East End di Londra

Il Monument commemora il punto esatto dove si dice sia iniziato il grande incendio di Londra del 1666 con il London Pass potete salire in alto e goderti il panorama gratis

The Old Operating Theatre è la più vecchia sala operatoria esistente in Europa, visto che ci siete potete anche visitare la soffitta delle erbe che si trovano vicino a London Bridge

Queen’s Gallery a Buckingham Palace presenta mostre temporanee dalla collezione d’arte della casa reale

Potete visitare nello stesso giorno la Tower Bridge Exhibition che si trova nel ponte più famoso di Londra  e poi andare a vedere la Torre di Londra avrete moltissimo da vedere.

Se vi piace il rugby potete andare fino a Twickenham nel sud ovest di Londra e visitare il World Rugby Museum e poi fare un tour dello stadio di Twickenham. Se invece preferite il calcio potete visitare il famoso stadio di Wembley o il museo del tennis di Wimbledon, lo stadio del Chelsea gratis quando non ci sono partite in corso.

Se volete spingerti fino a Blackheath nel sud di Londra potete vedere la favolosa Ranger’s House con la collezione d’arte Wernher centinaia di opere d’arte dell’epoca medioevale e rinascimentale

Oltre a questi musei avete diritto all’ingresso gratuito in diversi cinema, teatri, gite sul Tamigi e sui canali gratuite, noleggio gratuito di biciclette, sconti in molti ristoranti e negozi e tanto altro.

Se decidete di comprare il London Pass, fate attenzione ci sono molto spesso offerte speciali,  non dovete pagare il prezzo pieno. 

Ultimo aggiornamento 2022-01-20 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Londra
OffertaBestseller No. 3 Londra. Itinerari a piedi. Con cartina Londra. Itinerari a piedi. Con cartina 12,30 EUR

Ultimo aggiornamento 2022-01-20 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Rispondi

Torna su
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: