Ci richiedono spesso se conosciamo lavoro per nanny che parlano italiano a Londra o in Inghilterra. Mentre generalmente consigliamo di evitare famiglie italiane (se volete imparare l’inglese) ci sono persone che ritengono importante trovare una famiglia italiana.

nanny che parlano italianoDa notare però che a volte la famiglia vuole una nanny che parla italiano ma si aspetta anche un buon inglese, non tutti i genitori se la sentono di lasciare i bambini con una persona che non parla la lingua.

Per molte famiglie italiane che possono permettersi una nanny è anche importante che i bambini siano fluent sia in inglese che italiano quindi si aspettano spesso una nanny che parla entrambe lingue. Spesso vogliono che la nanny aiuti a fare i compiti, che ovviamente saranno in inglese.

Non tutte le famiglie che vogliono nanny che parlano italiano sono italiane

Inoltre non tutte le famiglie che cercano una nanny che parla italiano sono italiane. Possono avere uno dei coniugi italiano e quindi l’inglese serve per parlare in famiglia comunque. O possono semplicemente volere una nanny che parla italiano nella speranza che i loro figli imparino questa lingua.

Ricordiamo che mentre andare alla pari o au pair non è legalmente considerato un lavoro ma uno scambio culturale, quindi non si pagano contributi e non si hanno diritti da lavoratori. Il lavoro da nanny deve essere sempre in regola, con contributi pagati, ferie e malattia. Per vedere la differenza tra nanny e au pair potete leggere anche qui.

Quando vedete un annuncio di lavoro in inglese che cerca una nanny che parla italiano, fate sempre domanda di lavoro in inglese, se non precisato diversamente. 

Fate attenzione a certe famiglie che cercano una nanny con alloggio, anche se non parla inglese, quasi sempre sarà tutto in nero. Inizialmente può sembrare una buona idea ma certe famiglie sfruttano seriamente non dando nessun tempo libero alla nanny e a volte nemmeno lo stipendio. Ricordatevi  che sarete in casa della famiglia e quindi sotto il loro controllo.

Lavoro a Londra per italiani 

Quando vediamo annunci che cercano au pair o nanny che parlano italiano le mettiamo subito nella nostra banca dati di offerte di lavoro, molte famiglie ci contattano direttamente quindi vedrete anche offerte di lavoro esclusive.  Altrimenti potete aggiungere il vostro profilo a siti di annunci come questo, ma dovrete competere con centinaia di altre italiane.

Qui sotto potete vedere le ultime offerte per nanny che parlano italiano:

      Altri articoli sul lavoro

      Riuscite ad avere colloqui ma non ottenete il lavoro?

      Ci sono persone che non riescono ad avere facilmente colloqui, in questo caso è probabilmente dovuto al fatto che non hanno un CV o cover letter fatti bene, non usano le keywords o fanno domanda di lavoro non al loro livello. Altri invece riescono ad ottenere colloqui facilmente ma non riescono invece ad avere lavoro. Questo […]

      0 comments

      Correzione CV: Problemi di cover letter

      Abbiamo corretto il primo gruppo di CV e sono stati tutti rispediti. Abbiamo ricevuto un CV in italiano che ovviamente non traduciamo, 4 CV erano nel formato europeo e anche in questi casi rispediamo tutto  indietro perchè abbiamo ripetuto fino alla noia che il curriculum vitae in formato europeo non si usa. Queste persone possono […]

      0 comments

      No, non si usa l’ Europass nel Regno Unito

      Si l’usa l’ Europass nel Regno Unito? Sono anni che ripetiamo che il formato Europass o europeo non si usa nel Regno Unito e che se volete fare domanda di lavoro dovete imparare prima di tutto a fare un CV valido e che vi possa assicurare un colloquio.  Per lavoro manuale e umile troverete facilmente anche […]

      0 comments

      Commenta

      Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.