lavoro a Worcester

Non in molti cercano lavoro a Worcester, ma i sono sempre pro e contro quando si sceglie se andare a vivere a Londra o in altri parti del Regno Unito. Come ripetiamo sempre, gli affitti sono sempre meno alti fuori Londra ma le opportunità sono effettivamente minori.

Cosa cercano i datori di lavoro da un candidato?

Non per niente giovani di tutto il Regno Unito si spostano verso Londra per tentare la fortuna in certi campi. Se volete fare gli infermieri potete farlo in posti meno costosi di Londra, se invece volete una carriera nel marketing, pubblicità o finanza (tanto per citarne alcuni) Londra è quasi sempre (ma non sempre)  ancora il posto migliore.

Foto: © Copyright Philip Halling and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Worcester ha diversi vantaggi, prima di tutto non è un posto piccolissimo. Si trova comunque a meno di 30 km da Birmingham. Worcester ha una lunga storia anche grazie al fatto che si trova sulle sponde del fiume Severn. Un luogo ideale per una città, già ai tempi dei Romani.

Nel 1800 fu un importante centro manifatturiero di prodotti di abbigliamento come per esempio i guanti, verso la fine del secolo sviluppò anche un industria più pesante come per esempio la produzione di ferro, componenti per l’industria automobilistica e macchinari. Ora molte fabbriche non esistono più e l’economia di Worcester, come quella del resto del paese, si concentra sempre più sui servizi.

Come rispondere agli annunci di lavoro

Si trovano comunque lavori di ufficio, nell’amministrazione pubblica e sanitaria, customer service e nei negozi e ristoranti. Worcester non è un importante centro turistico quindi questo settore non è molto sviluppato.  Ci sono comunque posti di lavoro nell’ospitalità.

Come per altri posti simili, è difficile consigliare a qualcuno di buttarsi all’avventura e cercare lavoro a Worcester.  Non sempre tutti trovano lavoro in questo modo. Conviene sempre provare a cercare lavoro prima di fare un trasferimento definitivo.  Soprattutto se cercate un lavoro qualificato o per madrelingua italiani.

Nella nostra banca dati si trovano offerte di lavoro e indirizzi di datori di lavoro  a Worcester, non dovete pagare niente per consultarla. Prima di fare domanda di lavoro, leggete anche i tanti articoli che abbiamo su come fare domanda di lavoro.  Incredibilmente almeno il 50% degli italiani quando fa domanda di lavoro nel Regno Unito ancora usa un cv in formato Europass. Questo formato che non viene usato in UK.

Se vi adattate alle norme del mercato del lavoro a cui fate domanda avrete più possibilità di ricevere risposte. Qui sotto potete anche trovare offerte di lavoro in tempo reale per persone che parlano italiano.

Offerte di lavoro a Worcester per persone che parlano italiano

      Altri articoli sul lavoro

      settled status italiani

      Apre oggi la registrazione allo settled status per i cittadini comunitari

      Da oggi apre ufficialmente la registrazione GRATUITA allo settled status o settlement scheme per i cittadini comunitari in UK. Per farla dovete andare qui A differenza della fase pilota conclusa ieri, ora si può fare domanda anche senza avere un passaporto biometrico e senza dover pagare £65. Per i coniugi extracomunitari di cittadini italiani sarà […]

      1 comment

      Insegnare inglese a Londra?

      Abbiamo avuto recentemente un paio di richieste da persone che munite di una laurea in lingue vorrebbero venire nel Regno Unito a insegnare inglese agli stranieri. Avendo fatto una piccola ricerca, abbiamo trovato che nel Regno Unito è praticamente impossibile trovare lavoro come insegnante di inglese agli stranieri, se non si è a livello madrelingua. Abbiamo […]

      0 comments

      Se fate domanda di lavoro ma non ricevete risposta, leggete qui

      Molto spesso gli italiani si lamentano che non ricevono mai risposte alle loro domande di lavoro, ma poi guardando il loro CV si capisce subito come mai.     Chi fa il CV e la cover letter spesso si dimentica alcune cose: chi legge non è necessariamente del settore e può non capire cose che sembrano […]

      0 comments

       

      Commenta