Ora chi vive in Inghilterra è un potenziale donatore di organi

Dal 20 maggio 2020 tutti sono donatori di organi potenziali se vivono in Inghilterra e hanno 18 anni. La nuova legge che entra in vigore cambia come funziona il sistema di donazione organi nel Regno Unito. Invece di acconsentire a donare i propri organi, tutti gli adulti diventano automaticamente donatori di organi, se non decidono di essere esclusi. 

In ogni caso ci assicurano che la famiglia verrà contattata prima di procedere e che rispetterano le tradizioni, religiose e non, della persona. 

Questo succede perché molti ritengono che molti non donavano gli organi non perché fossero contrari ma per il semplice motivo che non si erano mai presi la briga di iscriversi come donatori. 

La nuova esiste grazie alla campagna di un bambino che ha avuto un nuovo cuore da una bambina di nove anni morta dopo un incidente d’auto.

Keira Ball aveva nove anni e ha salvato quattro vite, con i suoi organi tra cui quella di Max Johnson, anche lui di nove anni.  Il padre di Keira aveva permesso di donare gli organi della piccola. 

Se non volete donare i vostri organi potete trovare tutta l’informazione necessaria per fare un ‘opt out’ qui. 

rapporto

Scritto da admin

Autore per pagine generiche e di informazione

Riprende a volare EasyJet, ma con cauzione

salisbury

Salisbury e Old Sarum nel Wiltshire; cosa vedere