Quando sei venuto/a a Londra /Regno Unito?

Nel 2011

Come hai cercato una sistemazione fissa e hai avuto problemi?

Da un’amica per le prime settimane e dopo con annunci su internet, se si lasciano perdere le agenzie e si fa un pochino di attenzione non si hanno grossi problemi. I costi sono altini ma si trovano anche case decenti, se si cerca un pochino

Come hai cercato lavoro?

Su internet

 Quanto tempo ci hai messo a trovare il tuo primo lavoro?

3 settimane

Quale esperienza di lavoro o titoli di studio avevi all’arrivo?

In Italia solo lavoretti, traduzioni, lezioni ecc.

Come era il tuo inglese scritto e parlato al tuo arrivo?

Molto buono

Quale e’ stato il tuo primo lavoro? E che lavoro stai facendo adesso?

Receptionist ora sono nel reparto personale per una società di assicurazioni

Se vuoi imparare l’inglese ci sono posti migliori

Come definiresti la tua esperienza a Londra/Regno Unito fino ad ora? E per quali motivi?

Prezzo: Vedi su Amazon.it
A volte dura e ho avuto momenti di incertezza ma sono contenta di avere resistito, ora sto benissimo. Non solo per il lavoro ma tutto l’insieme, a Londra si vive veramente se si vuole farlo. In Italia stavo solo sopravvivendo nel dormiveglia generale, ora ho mille progetti e tutto sembra possibile a Londra. Nessuno mette i pali tra le ruote.

“Sono ancora qua perché non ho nessuna voglia di tornare in Italia”

 

londonConsiglieresti ad altri di partire per Londra/Regno Unito e per quali motivi?

Si, se hanno idee chiare e voglia di realizzarle. Non è tutto facile a Londra bisogna impegnarsi per ottenere i propri obbiettivi ma il bello è che anche in breve tempo si raggiungono. Ora stanno venendo tantissimi italiani ancora più di prima secondo me, ma cercano tantissime persone che parlano italiano, siamo in pieno boom. Ho amici che hanno trovato lavoro in ufficio in pochissimi giorni, persone che in Italia prendevano 800 euro al mese, ora prendono 3000 netti al mese. Londra è da vivere minuto per minuto

 Potresti dare due consigli utili a chi deve ancora partire?

Fare bene il curriculum vitae. dedicarsi alla preparazione totale prima di partire. Non venite se siete delle schiappe o avete poca voglia di applicarvi, vi troverete male

Queste sono risposte al nostro sondaggio e non necessariamente sottoscriviamo a ciò che viene detto, pubblichiamo le risposte per dover di cronaca e per dare la parola a tutti

Se vuoi anche tu un lavoro a Londra o nel Regno Unito, leggi qui

Puoi anche tu compilare questo sondaggio qui sotto