Otford nel Kent dove si trovava un importante palazzo Tudor

Tabella dei Contenuti

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Otford si trova a poche miglia sud-est di Londra sulla via dei Pellegrini che un tempo portava appunto a Canterbury a fare pellegrinaggio al santuario di Thomas Becket. 

Qui si trova quello che rimane di un palazzo Tudor che era un importante centro di potere reale ed ecclesiastico in Inghilterra. Il palazzo era un posto importante dell’antagonismo tra William Warham, arcivescovo di Canterbury ed ex Lord Cancelliere d’Inghilterra, e l’Arcivescovo Wolsey, braccio destro di Henry e Lord Cancelliere d’Inghilterra.

Prima dei Tudor qui si trovava una proprietà prima del 1086, quando si tenne il censimento del Doomsday, ma ne 1300 l’arcivescovo William Courtnay  ricostruì la casa e realizzò un bellissimo edificio con una nuova grande sala.

Nel 1514 William Warham ridisegna Otford nel 1514, rendendolo un edificio adatto a un principe della chiesa, che esprime autorità e dignità e fu l’ispirazione per il palazzo di Hampton Court. Questo progetto deve essere costato una fortuna all’epoca, poiché i rapporti stimano il costo complessivo della ricostruzione a oltre £ 33.000. Il nuovo palazzo, influenzato dai concetti e dall’architettura dell’Europa rinascimentale, divenne un luogo importante per le feste della chiesa e del governo.

L’Otford Palace era stato costruito e strutturato per rivaleggiare con uno dei più grandi palazzi contemporanei d’Inghilterra che era il palazzo di Eltham a Greenwich.

 

Otford Palace

Enrico VIII e il suo entourage soggiornarono a Otford Palace nel 1519 e cacciarono nel Deer Park del palazzo. Enrico e Caterina d’Aragona, insieme all’entourage reale, rimasero di nuovo a Otford l’anno successivo sulla strada per la Francia per l’incontro del Campo d’Oro tra Enrico e Francesco, re di Francia.

Warham organizzò il matrimonio del figlio di Enrico VII, Arthur, principe di Galles, e Caterina d’Aragona. Nel 1509, l’arcivescovo sposò e incoronò il re Enrico VIII e la regina Caterina d’Aragona. Consacrato rivale Wolsey, vescovo di Lincoln, nel 1514. 

Cosa si trova a Otford?

Si trova sul fiume Darent, questo villaggio ha una storia che parte almeno dall’epoca romana. Fu qui nel 775 che re Offa di Mercia vinse la battaglia che portò Kent nel suo regno. Potete anche trovare la chiesa medievale di San Bartolomeo e vicino uno stagno storico, l’unico in Inghilterra ad essere stato dichiarato monumento protetto. 

Collegamenti con gli Arcivescovi di Canterbury continua a Becket’s Well, che una volta forniva acqua al palazzo ed è  pensato di avere origini miracolose. La leggenda suggerisce che quando era in visita a  Otford, l’arcivescovo Thomas à Becket era così scontento della qualità dell’acqua locale
che, per rimediare alla situazione, tocco il suolo e  due sorgenti di acqua limpida immediatamente apparsero.

 

close

🕶 Rilassati!

Iscriviti per ricevere le nostre ultime notizie direttamente nella tua casella di posta.

Non ti invieremo mai spam né condivideremo il tuo indirizzo email.
Scopri di più nella nostra Informativa sulla privacy.

LondraNews (26)
Albert Bridge sul Tamigi; quante di queste cose sai?
henry
Londra sconosciuta: Prince Henry's Room
Untitled design - 2020-12-05T165621
Architettura Tudor in Inghilterra - posti da vedere
eltham1
Eltham Palace a Londra; dove nacque Enrico VIII
clinkprison
Visita The Clink Prison Museum a Londra
kitty fisher
Kitty Fisher; un influencer del 1700 prima dei social
Ritrovato teatro londinese
Ritrovato teatro londinese dei tempi Tudor
edifici più alti di Londra
Edifici più alti di Londra; quali sono e la loro storia
Twitterstorm #JUsticeforjodey (4)
Conoscete lo scrittore Thomas Hardy? Non sapete la storia del suo cuore
Untitled design (3)
Londra come non l'avete mai vista; nel 1800!

Commenta

Torna su