Paolo, in UK dal 2008, vede pro e contro di vivere a Londra

Questo è un articolo inviato da un ospite, non riflette necessariamente le nostre opinioni.
Maggio 2008
 
Ho condiviso casa con altri Italiani, avevo gia’ trovato sistemazione prima di partire dall’Italia. Mi sono trovato abbastanza bene, eravamo in tanti ma l’ambiente era piacevole. Ho poi trovato una stanza su Gumtree.
 
Ho trovato lavoro lasciando il mio curriculum in giro.
 
Poche settimane.
 
Laurea in Lingue Straniere, in Italia avevo fatto diversi lavori, dall’insegnante di Lingue al lavoro nei call centres.
 
Buono, sia parlato che scritto.
 
Ho trovato subito lavoro da Costa Coffee, lavoro massacrante e pagato male. Al momento non lavoro.
 
Sono diventato molto piu forte caratterialmente, Londra e’ una citta’ estremamente competitiva in tutti i sensi, ho conosciuto tanta gente piu’ o meno interessante. Sono diventato molto piu’ sicuro di me.
 
Si’, per fare un’esperienza di vita piu’o meno breve e non per rimanerci tutta la vita, la qualita’ di vita e’ bassa a meno che non si hanno tanti soldi e a nessuno importa di voi.
 
Partire con tanta apertura mentale e forza di volonta’ e consapevoli che anche qui ci sono tanti problemi e che l’Italia in fondo non e’ cosi’ male.

Cerchiamo di dare la parola a tutti e pubblichiamo anche esperienze completamente diverse dalle nostre. Queste testimonianze riflettono solo l’esperienza ed opinione di chi l’ha scritta Se vuoi anche tu aggiungere la tua testimonianza puoi farlo compilando il modulo qui sotto. Ci riserviamo il diritto di non pubblicare testimonianze. Se decidi di condividere la tua esperienza puoi anche scegliere di inviare una tua foto che sarà pubblicata nel tuo articolo, troverai il modulino per caricare la tua foto qui sotto. Inviando il modulo qui sotto acconsenti a pubblicare la tua testimonianza su questo sito

[wordpress_file_upload]

close

🕶 Rilassati!

Iscriviti per ricevere le nostre ultime notizie direttamente nella tua casella di posta.

Non ti invieremo mai spam né condivideremo il tuo indirizzo email.
Scopri di più nella nostra Informativa sulla privacy.

Commenta

Partecipa anche tu!

Col tuo nome vero o anonimo, dal PC o dal cellulare, racconta la tua esperienza o condividi ciò che hai fatto.
- Unknow (23)
Luigi consiglia di non lavorare per italiani
- Unknow (10)
Saverio scrive che Londra ancora il posto migliore per i lavoratori
un'italiana a Londra (2)
"Non è il paradiso, ci sono tantissimi problemi anche qua"
- Unknow (11)
Lavora per una clinica privata e consiglia di non farsi convincere dagli altri
My Post (2)
Vivo in un furgone
Untitled design (14)
Una lettrice dice di essere entusiasta di Londra e di sentirsi accettata
hodesdon
Flavia vive nel Hertsfordshire e ci racconta come si trova
LondraNews (64)
Vi rivelo il mio bar preferito a Londra
un'italiana a Londra
"L'Italia non ci merita e Londra ci vuole bene"
ruggero londra transferta
Per Ruggero Londra è sopravvalutata e molto cara
Torna su