Partire con un budget di minimo 2000€

Partire con un budget di minimo 2000€
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Cerchiamo di dare la parola a tutti e pubblichiamo anche esperienze completamente diverse dalle nostre. Queste testimonianze riflettono solo l’esperienza ed opinione di chi l’ha scritta Se vuoi anche tu aggiungere la tua testimonianza puoi farlo compilando il modulo qui sotto. Ci riserviamo il diritto di non pubblicare testimonianze. Se decidi di condividere la tua esperienza puoi anche scegliere di inviare una tua foto che sarà pubblicata nel tuo articolo, troverai il modulino per caricare la tua foto qui sotto. Inviando il modulo qui sotto acconsenti a pubblicare la tua testimonianza su questo sito

bridgeDa quanto tempo sei in UK e come ti trovi?

Ad Ottobre saranno due anni che vivo a Londra

Che tipo di lavoro fai e come l’hai trovato?

Attualmente ho due lavori, uno full time (anche se faccio meno di 40 ore settimanali) e un altro part time. Il primo è il classico, ossia la cucina, il secondo è in un ambito che mi interessa molto di più, marketing (volendo essere generici) ma sono ancora agli inizi, quindi mi accontento di questo, per ora..

Foto: License Some rights reserved by Monica Arellano-Ongpin

Secondo te quali sono i principali lati negativi di Londra/UK?

Dipende dai gusti, perchè quelli che per alcuni sono lati negativi per altri possono essere positivi e viceversa, volendone dire qualcuno, direi il prezzo alto delle case, anche se gli italiani qui tendono a cercare in zona 1 (assolutamente impossibile) e 2, ignorando spesso la 3 che invece può offrire di meglio e a prezzi migliori.

E quali sono i lati positivi?

Tanti, è impossibile fare un elenco, a Londra hai il mondo, tutto ciò che vuoi a Londra c’è.. Su tutti comunque direi la possibilità di trovare un lavoro e la possibilità di crescita che questa città offre, senza raccomandazioni o conoscenze varie.

Se dovessi rifare tutto verresti ancora a Londra/UK?

Sì, forse anche io per inesperienza ho commesso degli errori durante questi due anni (scelte sbagliate ecc.. ) magari correggerei qualcosa, ma ci ritornerei sicuramente.

Ritorneresti in Italia?

Al momento assolutamente no, il solo pensiero mi procura ansia.

Che consigli daresti a chi sta pensando di trasferirsi a Londra/UK?

Di partire con un budget di minimo 2000€ per coprire le spese iniziali, di non aspettarsi che il lavoro li stia aspettando appena messo piede all’aeroporto e nel valutare le case, di considerare anche la zona 3 di Londra, sempre riguardo gli alloggi, se volete prenotarli dall’italia, occhio a chi inviate i vostri soldi, molte sono truffe, ma ci sono anche servizi (gestiti da italiani o non) che sono sicuri e non fanno fregature, basta essere scaltri nel saperli individuare e “isolare” le truffe. Per tutto il resto ci vuole impegno, voglia di fare e un pizzico di fortuna, che non guasta mai.

Se  abiti in UK e vuoi anche tu raccontare la tua esperienza puoi compilare questo breve questionario

Queste sono risposte al nostro sondaggio e non necessariamente sottoscriviamo a ciò che viene detto, pubblichiamo le risposte per dover di cronaca e per dare la parola a tutti

close

🕶 Rilassati!

Iscriviti per ricevere le nostre ultime notizie direttamente nella tua casella di posta.

Non ti invieremo mai spam né condivideremo il tuo indirizzo email.
Scopri di più nella nostra Informativa sulla privacy.

Commenta

Un'esperienza italiana nel Regno Unito

I’m a Doctor & I Love my Job.

“Vengono in tanti ma quasi nessuno rimane”
"Vengono in tanti ma quasi nessuno rimane"
"Non vedo un grande futuro e non credo di rimanere a lungo"
“Degli amici miei vivono a Londra e si trovano benissimo”
"Degli amici miei vivono a Londra e si trovano benissimo"
“A Londra posso costruirmi quel futuro che l’Italia non offre”
"A Londra posso costruirmi quel futuro che l'Italia non offre"
avocado
Sapete che cosa è un Avolato e dove trovarlo?
pablo (5)
"Ho imparato tantissimo a mettermi in gioco, ad adeguarmi"
"È anche molto difficile trovare italiani equilibrati a Londra"
un'italiana a Londra (3)
"Noi italiani, soprattutto se parliamo inglese, saremo sempre benvenuti qui"
pablo-69-678x381
"Solo chi ha esperienza o la mente piena di idee può effettivamente farcela"
My Post
"Mettete nella valigia: curiosità, ottimismo, progettualita"
Ultime reazioni
Torna su