fantasmi di Bankside

Per fare questa passeggiata non dovete pagare nessuno o andare ad un’ora precisa dovete semplicemente seguire le istruzioni qui sotto. La passeggiata dura circa 2 ore e comincia da Elephant & Castle.

La stazione di Elephant & Castle è nota per diversi fantasmi, l’ultimo treno della Northern Line che arriva prima della chiusura notturna sembra abbia sempre a bordo una ragazza che scende e attraversa muri. Il motivo di tanta attività sembra sia causato dal fatto che la stazione si trova su quelli che erano fosse comuni al tempo della peste.

Dove si trova oggi il Southbank College si trovava una volta il South London Palace of Varieties che si dice fosse infestato da fantasmi, tra i tanti anche i fantasmi di un gruppo di suore. Una volta all’anno durante lo spettacolo apparivano anche tre crocifissi.

Foto: © Copyright Robert Lamb and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Austin Osman Spare che era un occultista inglese (1886-1956) aveva il suo studio al 56a di Walworth Road. L’edificio fu distrutto durante la Seconda Guerra Mondiale.

Nel suo studio lavorava e mostrava al pubblico i suoi disegni creati dagli spiriti.I suoi disegni e dipinti sono ancora spesso presenti in mostre e aste.

Da Elephant & Castle passate da Newington Causeway che forse non lo sapete era un’antica strada romana, e poi incontrerete Borough Road.

Qui potete fermarvi al pub The Ship che ha il fantasma di una signora vestita in costume del 1800, una voce di bambino che chiama i barmen per nome e l’apparizione di una mano in un mantello nero. Nella cantina del pub ci sono ogni tanto apparizioni tipiche in stile poltergeist, barili di birra che si spostano e altre cose strane.

Ora se tornate indietro dove Newington Causeway diventa Borough High Street, prendete la Avonmouth Street e arrivate a Newington Gardens che erano dove si trovava la prigione di Horsemonger Lane, resa famosa anche da Dickens che vide alcune esecuzioni pubbliche in questo posto. Ancora oggi nel mezzo del parco si dice si sentano le voci e le urla dei prigionieri.

Continuate per Brockham Street e poi Trinity Street dove vedete una chiesa sconsacrata chiamata Trinity Church, nel suo cortile si trova una statua che si dice fosse originariamente a Westminster Hall. I bambini del posto dicono che quando corrono la statua gira la testa, prova a correre ad altezza di bambino e vedi l’effetto che fa.

Girate a destra e prendete Globe Street, all’incrocio con Great Dover Street si trovava un vecchio cimitero romano, inutile dire che ci sono state apparizioni da queste parti nel corso dei secoli.

Prezzo: EUR 20,02
Attraversate la Great Dover Street e percorrete Pilgrimage Street fino ad incontrare Tabard Street, dove un tempo si trovava un tempio romano e girate a sinistra. Incontrerete la chiesa di St Georges the Martyr che ha avuto numerose apparizioni in quello che era il cimitero a fianco.

Preseguite per Marshalsea Road dove si trovava un’altra prigione, questa resa famosa da Dickens. Sulla destra vedrete Redcross Way all’incrocio con Union Street troverete Crossbone Gardens che era un cimitero e dove ogni mese il giorno 23 alle 19 si tiene una veglia per ricordare le anime dimenticate che vi erano state seppellite.

Hever Castle – il castello di Anna Bolena

Continuate per Redcross Way, attraversate Southwark Street e proseguite fino a quando incontrate Park Street, continuate fino al fiume. Gira per Clink Street dove si trovava un’altra prigione e puoi anche vedere quello che rimane di Winchester Palace, qui si trovava anche dei bagni romani e un tempio.  Qui si trova anche St Mary Overie Dock, Mary era figlia di un ricco locale che fondò un monastero dopo la morte del fidanzato a cavallo. Ora nel dock si trova la Golden Hinde che era la nave di Sir Francis Drake.

Se proseguite per Cathedral Street incontrerete the Old Operating Theatre che era dove si trovava il vecchio St Thomas Hospital. Si dice che   fantasma di Florence Nightingale visiti spesso il Herb Garret Museum che si trova accanto. Qui sotto una bomba tedesca nel 1941 uccise 61 persone.  A Tooley Street invece si sentiva spesso un cavallo trottare ma nessun segno di un cavallo, recentemente fu scoperto lo scheletro di un cavallo seppellito in questa via.

Visitate il Palazzo di Hampton Court

A questo punto siete arrivati a London Bridge, si dice che questa stazione sia frequentata da fantasmi, tra le tante cose si sentono urla disperate, si dice che siano quelle di un gruppo di ebrei che fu lasciato annegare qui nel 1200.