Siamo arrivati alla quarta tappa del famoso Capital Ring, questa volta andiamo da Crystal Palace a Streatham Common. La passeggiata è lunga 6,5 km ed è in parte collinosa. Dalla stazione di Crystal Palace si percorrono alcune vie residenziali fino a scendere una collina attraversando il Westow Park, un parco di 6 acri con campi e vecchi alberi.

La passeggiata prosegue tra diversi parchi e impianti sportivi inclusi parecchi campi da tennis, arriverete poi a Norwood Grove che era parte dell’antico bosco Great Streatham Common che nell’epoca medievale copriva una buona parte del sud di Londra.

Nel 1847 questa parte di bosco fu affittata a Arthur Anderson, originario delle isole Shetlands con un socio aveva fondato la società di traghetti P&O e aveva quindi soldi da investire e fece costruire una grande casa che esiste tuttora. Se andate in cima alla collina avrete ottime viste del sud di Londra e la zona di Croydon. Dopo poco incontrerete il piccolo fiume River Graveney.

Un tempo Streatham era un luogo termale dove l’aristocrazia e anche la famiglia reale venivano per mettersi in salute. La passeggiata vi porterà a The Rookery che era chiamato Streatham Spa famoso per le sue acque termali.

Questi erano un giardino di una casa chiamata The Rookery che fungeva un pò da albergo o guest house. Passata la moda delle acque termali, gli abitanti della zona all’inizio del 1900 si unirono per conservare i giardini di The Rookery e farli diventare un parco pubblico.

Foto: © Copyright Stephen Richards and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

I giardini sono ancora belli da vedere coi fiori e i ruscelli ma attorno si trova un bosco famoso per la sua biodiversità. Una volta passati i giardini e arrivati a Streatham Common ancora date un’occhiata alle viste dalle colline, inclusa la valle del fiume Wandle, prima di scendere a vall. Da qui si arriva rapidamente alla stazione di Streatham Common che segna il termine di questo percorso.