Cercate lavoro? Attenzione ai vostri account di social media

Questi sono aspetti poco curati da molti italiani, visto che questo tipo di recruitment ancora non viene usato spesso in Italia.

Molti datori di lavoro in UK usano i social media per cercare personale, quindi avere dei profili professionali e cercare di crearsi contatti è molto importante. Ma la cosa non si ferma qui.

Almeno la metà dei recruiters e datori di lavoro controlla social media come Facebook, Twitter e ovviamente LinkedIn prima di offrire un lavoro a qualcuno.  L’altra metà ancora non controlla, ma pensa di iniziare a farlo in futuro.

Anzi ultimamente una nuova ricerca un buon numero di datori di lavoro scarta candidati a causa di cose che vedono sui loro account di social media o per mancanza di un profilo LinkedIn

[amazon_link asins=’B013RO36UG|1508514887′ template=’ProductAd’ store=’londr-21|thelondonlink-21′ marketplace=’IT|UK’ link_id=’489f9188-3723-11e8-ba09-df6a4ae2c7be’]

In ogni caso è importante avere tutti i vostri profili in ordine, se usate Facebook usate alta privacy tenendo presente che non di rado i recruiters di agenzie vi chiederanno di diventare vostri amici e potranno vedere quasi tutto.

Se non accettate l’amicizia potrete essere visti con sospetto. Da notare che non ci sono leggi che vietano un datore di lavoro di spiare i vostri profili e anche di usare software che sorpassano le barriere di privacy (ancora fortunatamente una pratica non comune in UK).

Alcuni consigli:

Se volete usare Facebook senza freni non usate il vostro nome vero. Se decidete di usare il vostro nome vero cercate di moderare il tono, togliete le foto compromettenti ovvero che danno un immagine poco seria di voi e non date l’amicizia a tutti, solo alle persone che sapete non vi imbarazzeranno.

Cosa deve dimostrare un laureato per trovare lavoro?

Cercate di avere un LinkedIn professionale e mettete il link a quello sul vostro CV, è diventato praticamente essenziale averlo per molti tipi di lavoro e molto utile per altri.

Se avete un profilo LinkedIn, darete almeno un immagine professionale online anche se il vostro Facebook non è il massimo (alcuni recruiters irascartano candidati senza una presenza online)

[sociallocker id=97243]scarica ebook gratuito cv[/sociallocker]

Altri articoli da leggere

Lavoro per neo-laureati nella vendita al dettaglio

Quasi tutte le catene di negozi assumono neo-laureati in uno dei loro graduate schemes, oppure hanno posti di internship. Non cercano una laurea particolare e possono fare domanda tutti i laureati in tutte le materie. Qualcuno di voi probabilmente dirà che non ha senso studiare tanto per finire a lavorare in un negozio ma visto quanto è difficile per un neo-laureato trovare il primo lavoro, molti sono contenti di entrare in un graduate scheme di negozi perchè non trovano altro. Questi graduate schemes vi faranno anche lavorare per qualche settimana come cassiere o commesso ma l’idea è di svilupparvi nel […]

0 comments

Come rispondere alle domande personali ai colloqui di lavoro

Tutti le odiano ma arrivano quasi sempre: sono le domande personali ai colloqui di lavoro. È importante usare questo spazio per parlare di se stessi mantenendo un po’ di obiettività, ma allo stesso tempo cercare di sottolineare che si hanno le caratteristiche adatte per il lavoro. Non perdete tempo con dettagli inutili, ma cercate  di parlare solo di cose che potete espandere e che servono a vendervi per questo lavoro. Preparatevi prima queste domande in una forma o in un’ altra ci saranno sempre, chiedete una job description prima di andare al colloquio e preparatevi bene gli aspetti che potete abbinare alla job […]

0 comments

Skills necessari per trovare ora lavoro nel settore servizi

Non è mai facile cominciare una carriera senza esperienza, specialmente di questi tempi. Molti laureati si chiedono come mai non riescono a trovare il lavoro per il quale hanno studiato, soprattutto nel terziario avanzato. Ma lo studio non basta, bisogna dimostrare di avere anche altri skills. Non basta nemmeno dichiarare di averli, bisogna anche fare esempi concreti sia sul CV o cover letter che al colloquio. Secondo il giornale The Independent , ormai bisogna avere alcune delle seguenti cinque skills se si vuole avere un lavoro decente. Bisogna essere capaci di pensare in modo critico, ovvero usare  logica e ragione diventerà più […]

0 comments

 

 

 

 

 

admin
Autore per pagine generiche e di informazione

Commenta

You may also like

More in Lavoro