Penso di aver trovato il posto giusto in cui vivere
Penso di aver trovato il posto giusto in cui vivere

london eyeDa quanto tempo sei in UK e come ti trovi?

Sono in Inghilterra da quasi un anno e penso di aver trovato il posto giusto in cui vivere.

Che tipo di lavoro fai e come l’hai trovato?

Ho trovato lavoro come commessa ad H&M, consegnando il mio curriculum a diversi negozi. Dopo un mese mi hanno chiamato per il colloquio e a distanza di una settimana ho iniziato a lavorare. Nel contempo ero stata chiamata anche da Primark.

Secondo te quali sono i principali lati negativi di Londra/UK?

Per adesso non riesco a trovare lati negativi.

E quali sono i lati positivi?

La possibilità di crescere come persona e come figura professionale e di diventare ciò che si vuole, il multiculturalismo, la puntualità, l’ospitalità, la fierezza.

Foto: © Copyright Oliver Hunter and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Se dovessi rifare tutto verresti ancora a Londra/UK?

Assolutamente sì. Lo rifarei miliardi di volte.

Ritorneresti in Italia?

Mai. Per me è un posto legato a tanta tristezza.

Che consigli daresti a chi sta pensando di trasferirsi a Londra/UK?

Se state pensando di venire a Londra, fatelo…ma solo se siete davvero  sicuri. Ho visto così tante persone venire qui e andarsene dopo neanche un mese perché troppo legate al loro paese, alle proprie tradizioni. Bisogna partire con  la consapevolezza che ci si sta recando in un paese completamente diverso dal proprio.

 

Se  abiti in UK e vuoi anche tu raccontare la tua esperienza puoi compilare questo breve questionario

Se vuoi  sapere come trovare lavoro a Londra, leggi le nostra sezione sul lavoro con centinaia di articoli

Queste sono risposte al nostro sondaggio e non necessariamente sottoscriviamo a ciò che viene detto, pubblichiamo le risposte per dover di cronaca e per dare la parola a tutti

Commenta