birdcageDa quanto tempo sei in UK e come ti trovi?

Da 10 mesi e non mi trovo mica bene

Che tipo di lavoro fai e come l’hai trovato?

Faccio la commessa per un negozio di souvenir, trovato dal jobcenter

Secondo te quali sono i principali lati negativi di Londra/UK?

Lavoro pagato poco, italiani trattati male

Foto: © Copyright Oxyman and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

E quali sono i lati positivi?

Tante cose da vedere

Se dovessi rifare tutto verresti ancora a Londra/UK?

Decisamente no

Ritorneresti in Italia?

Sto cercando lavoro, appena posso ritorno di corsa

Che consigli daresti a chi sta pensando di trasferirsi a Londra/UK?

Devi pensarci bene, qui si lavora tanto e la meritocrazia esiste solo se non sei italiano, noi italiani siamo trattati male da tutti. La qualità delle case è bassissima, devi avere un pacco di soldi per comprare casa e quello che compri fa schifo ai ratti, bisogna essere tarati forti per comprare casa qui. Per me Londra è stata un esperienza deludente. Siamo troppo diversi dagli inglesi noi italiani per stare bene a Londra

Se  abiti in UK e vuoi anche tu raccontare la tua esperienza puoi compilare questo breve questionario

Se vuoi  sapere come trovare lavoro a Londra, leggi le nostra sezione sul lavoro con centinaia di articoli

Queste sono risposte al nostro sondaggio e non necessariamente sottoscriviamo a ciò che viene detto, pubblichiamo le risposte per dover di cronaca e per dare la parola a tutti

3 Commenti

  1. Ci vuole almeno un anno ad adattarsi alla città. Se dopo un anno non si è felici, il problema è della persona, non di Londra.
    Se gli italiani sono trattati male se lo merit etanno pure, siamo lo zimbello del mondo.
    Però non l’ho notato molto, almeno nel mio caso…

  2. Fino a poco anni fa non ero mai stata trattata male, ora dalla campagna del referendum mi e’ stato detto diverse volte di andarmene a casa mia. Questo non a Londra ma in posti con bassa immigrazione che hanno votato leave. Non ce l’avevano con me perche’ italiana, ma perche’ dell’Unione Europea. Un’ amica tedesca, che non abita a Londra, ha avuto commenti simili.

Commenta