parchi di londra (5)

Perchè il Principe Carlo è Duca di Cornovaglia?

Spesso si sente parlare del Principe Carlo come Principe di Galles e Duca di Cornovaglia, ma cosa significano e da dove arrivano questi titoli?

Il Ducato di Cornovaglia è un’aggregazione di possedimenti conferiti al figlio maggiore del sovrano. Quindi l’erede maschio al trono è principe del Galles e Duca di Cornovaglia. A parte l’interregno durante il Commonwealth di Oliver Cromwell dopo l’esecuzione di Carlo I, il Ducato esiste dal 1337, quando fu creato da Edoardo III per suo figlio maggiore Edoardo, “il principe nero”.

Il figlio del re era “duca di Cornovaglia ed erede del Regno d’Inghilterra”. Prima di questa data c’erano conti di Cornovaglia, il primo fu Roberto di Mortain, fratellastro di Guglielmo il Conquistatore, e dopo il re, il più grande proprietario terriero d’Inghilterra.

All’inizio del XII secolo, Reginald, uno dei figli illegittimi di Enrico I, assunse il titolo di conte, ma dopo che Stefano salì al trono nel 1135, portò un esercito in Cornovaglia e assegnò il titolo al conte Alan di Bretagna. Quando Enrico II salì al trono nel 1154, confermò Reginald come conte. Altri conti includevano Riccardo di Cornovaglia, chiamato anche Re dei Romani, fratello di Enrico III.

Rispondi

Torna su