Permessi di lavoro per lavorare a Londra, truffe in arrivo?

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Siamo solo agli inizi di gennaio ma già ci sono pervenute queste email da lettori che ci fanno pensare male. Da quello che sappiamo per avere un permesso di lavoro bisogna avere 70 punti (salvo che in casi particolari) e sapere l’inglese a livello B1. 

Ricordiamo che non è più possibile lavorare nel Regno Unito senza permesso di lavoro e tanto meno accedere a servizi pubblici come sanità o altro senza essere in regola. Non sappiamo come queste agenzie o mediatori possano assicurare un lavoro in regola e permessi di lavoro soprattutto in campi che sono stati quasi distrutti dai lockdown. 

Ora non capiamo che sta succedendo qui, se non possibilmente altre truffe o cose posso chiare. Chiediamo a voi lettori cosa ne pensate.

Ciao a tutti, arrivo a Londra in 18 febbraio con un lavoro in un ristorante italiano trovato tramite un’agenzia italiana. Visto che non parlo inglese vorrei frequentare una scuola per poi trovare un lavoro migliore, che scuola mi consigliate che sia buona e costi poco?

Comincio a lavorare in un albergo di Londra a fine mese, ho tutto organizzato dall’alloggio al lavoro tramite agenzia vista la mia scarsa conoscenza della lingua. Una cosa che non mi è chiara è come fare per trovare un medico di base, ho una malattia cronica e ho bisogno di medicinali. 

Salve sono un ragazzo di 27 anni, a febbraio dovrei venire in Inghilterra per lavoro, ho trovato lavoro in un ristorante tramite un mediatore qui in Italia. La mia idea sarebbe quella di venire in Inghilterra e poi dopo qualche mese di lavoro ed assestamento in ristorante, cercare lavoro in quello che è il mio campo ovvero la logistica. Volevo sapere da voi se mi conviene come progetto, se effettivamente in questo settore si trova facilmente lavoro come magazziniere o mulettista come in Germania. Grazie.

close

🕶 Rilassati!

Iscriviti per ricevere le nostre ultime notizie direttamente nella tua casella di posta.

Non ti invieremo mai spam né condivideremo il tuo indirizzo email.
Scopri di più nella nostra Informativa sulla privacy.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Non perderti questi consigli!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Lavorare per una biblioteca a Londra o nel Regno Unito
lavoro (5)
Lavoro nelle comunicazione a Londra
My Post (3)
Trovare un lavoro da Credit Analyst nel Regno Unito
cappuccino
Lavoro da Caffe Nero; consigli su come fare domanda
Untitled design (52)
Pret a Manger ha deciso di chiudere 30 negozi
Torna su