Phil Collins parla dei suoi problemi di salute alla BBC

Brutte notizie per i tanti fan di Genesis e Phil Collins.

Phil Collins, il musicista e batterista britannico, afferma di non essere in grado di tenere in mano una bacchetta ed deve rimanere seduto durante i concerti dal vivo a causa del deterioramento della salute.

Il batterista e cantante che ha 70 anni, ha dichiarato alla BBC in un’intervista trasmessa giovedì di essere frustrato per tutti i suoi problemi di salute. Ha subito un intervento chirurgico alla schiena nel 2009 e di nuovo nel 2015 che significa ha ora problemi a suonare la batteria e cantare a causa di danni ai nervi. Collins soffre anche di diabete e ritiene improbabile che suonerà la batteria ancora dal vivo. Nel prossimo tour di Genesis, suo figlio Nic suona la batteria.

Phil Collins è da decenni un musicista di successo. Ha avuto molti successi e vinto premi Grammy. La sua band di maggior successo sono stati i Genesis, a cui si è unito nel 1967 all’età di 18 anni. Phil ha suonato la batteria per la band fino al 1970 quando ha lasciato per iniziare la sua carriera da solista.

Phil Collins ha avuto successo anche con la sua carriera da solista, i suoi singoli di maggior successo sono “In The Air Tonight”, “Another Day In Paradise” e “You’ll Be In My Heart”.

Rispondi

Torna su