Piccadilly Circus a Londra, cose che forse non sai della famosa piazza

Tabella dei Contenuti

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Tutti conoscono Piccadilly Circus a Londra, ma non tutti sanno come mai esiste questa strana piazza famosa per la statua di Eros, che non è Eros e i cartelloni pubblicitari illuminati. Tutti i turisti che vedono Piccadilly Circus per la prima volta pensano di averla già vista, tanto è famosa. 

Piccadilly Circus, uno dei posti più famosi del centro di Londra

Piccadilly Circus a Londra fu creata nel 1819 da John Nash per connettere Regent Street a Piccadilly, che è in effetti una lunga via che porta fino ad Hyde Park Corner.  La parola Circus qua significa cerchio e non circo come solitamente in inglese, ma vi chiederete da dove viene il nome, visto che la piazza non è proprio un cerchio. Leggete per scoprire tutti i segreti di Piccadilly Circus.

.

L’origine del nome Piccadilly invece si riferisce a Piccadilly la via che originariamente era chiamata Pickadilly Hall (o Piccadilly Hall) perché vi abitava un certo Robert Baker, un sarto che faceva tipi di colletti rigidi che allora si chiamavano piccadills.

Bisogna anche fare una distinzione tra Piccadilly Circus, la famosa piazza e Piccadilly la via. 

Quando Piccadilly Circus fu creata, la Shaftesbury Avenue non esisteva e fu aggiunta verso la fine del 1800, demolendo parte di quello che era il London Pavilion Music Hall (ora Trocadero) quindi il circus che inizialmente era rotondo diventò diciamo decisamente più triangolare.

Alla fine degli anni ’80 anche la famosa fontana la Shaftesbury memorial fountain, costruita nel 1893, fu spostata dal centro del circus all’angolo sud ovest per permettere un migliore passaggio di traffico. La statua che si trova in cima chiamato anche The Angel of Christian Charity (angelo della carità cristiana) non è Eros come comunemente creduto ma Anteros il figlio di Ares e Afrodite. Questa statua è stata la prima al mondo fatta in alluminio. Non tutti sanno che durante la Seconda Guerra Mondiale la fontana fu rimossa e al suo posto misero allarmi anti-aerei. 

Piccadilly Circus, il cuore del West End

Fino a pochi decenni fa, Piccadilly Circus non aveva una bella reputazione, essendo in un punto cruciale e vicino a Soho è stato infatti un punto di incontro per omosessuali, quando l’omosessualità era ancora illegale (ovvero fino al 1967), in seguito divenne un punto di ritrovo per prostituzione e spaccio di droga.

Negli ultimi decenni è stato ripulito e ora è adatto anche alle famiglie. Per molti turisti italiani è parte della ‘vasca’ Covent Garden-Leicester Square-Piccadilly Circus-Trafalgar Square. Piccadilly Circus è vicinissima a Leicester Square, basta percorrere Coventry Street e ai teatri di Shaftesbury Avenue.

Il bello di questa piazza è che si trova proprio nel mezzo del West End, la zona del centro di  Londra con pub, cinema, teatri, ristoranti e altri importanti luoghi di interesse e divertimento. Si trova anche vicina alla National Gallery e la Royal Academy e ovviamente Westminster e le zone dello shopping. Quindi è ora un luogo di ritrovo per turisti, famiglie e anche londinesi. 

Altre cose curiose su questo punto nevralgico di Londra

All’inizio del 1900 tutti i palazzi di Piccadilly Circus erano coperti di insegne luminose, ora solo un palazzo quello all’angolo di Shaftesbury Avenue sul lato settentrionale della piazza ha display luminosi (quella della Coca-Cola esiste in forme diverse dal 1954) .

La stazione della metropolitana di Piccadilly Circus, prima per la Bakerloo Line e poi anche per la  omonima Piccadilly Line, aprì nel 1906.

Curiosità: La stazione di Piccadilly Circus è una delle poche che non ha almeno una parte in superficie, ma è interamente sottoterra.

Piccadilly Circus fu anche la sede del primo ristorante cinese in Europa: il Cathay aperto da un cuoco cinese di una nave che sposò una ragazza inglese nel 1908. Edifici notevoli che si trovano ancora a Piccadilly Circus ora sono il London Pavillion che fu costruito nel 1859 come teatro per music-hall. Nel 1885 fu in parte demolito per creare la Shaftesbury Avenue e il nuovo London Pavillion riaprì nel 1885.

Nel 1934 diventò un cinema fino al 1986 quando chiuse definitivamente e col tempo divenne un centro commerciale, ora fa parte del Trocadero Centre. Mentre il Criterion Theatre che si trova a Piccadilly Circus dal 1870 viene ancora usato come teatro.

close

🕶 Rilassati!

Iscriviti per ricevere le nostre ultime notizie direttamente nella tua casella di posta.

Non ti invieremo mai spam né condivideremo il tuo indirizzo email.
Scopri di più nella nostra Informativa sulla privacy.

LondraNews
Somerset House a Londra; cose che forse non sai
Putney Bridge
Cose che non sapete sul Putney Bridge
deal2
Al mare in Inghilterra nel 1890 (foto magnifiche)
Untitled design - 2020-11-26T180911
Pollock's Toy Museum a Londra, per gli amanti dei giocattoli
john dee
Chi era John Dee? Leggi la sua storia misteriosa
abbey road
Abbey Road a Londra; guardate la webcam!
crawley
Fantasmi inglesi: The George Hotel a Crawley
dimore storiche inglesi
30 dimore storiche inglesi che vi faranno sognare se amate Downton Abbey o Bridgerton
adelphi theatre
Fantasmi di Londra: il fantasma del teatro Adelphi
LondraNews (66)
Adelphi Building a Londra, quello che era e quello che rimane

1 commento su “Piccadilly Circus a Londra, cose che forse non sai della famosa piazza”

  1. Avatar

    Sapete dirmi come mai ci sono italiani che vivono a Londra pure da 20 anni e passa e ancora dicono Big Bang invece di Big Ben, ma non sanno leggere?

Commenta

Torna su
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: