CONDIVIDI

La Piccadilly Line è la linea blu scuro della metropolitana di Londra. Ha recentemente compiuto 100 anni, la sua prima versione andava solo da Hammersmith a Finsbury Park ora parte da Cockfosters a nord e arriva  fino all’aeroporto di Heathrow o verso Uxbridge un altro ramo ovest. I due rami si dividono ad Acton Town. Solo un terzo dei treni finisce a Uxbridge, due terzi infatti vanno a Heathrow.

La Piccadilly Line è la linea con più stazioni. Ha anche diverse stazioni in stile originale Art Deco e per questo motivo sono protette.

Si dice che la stazione di Covent Garden sulla Piccadilly abbia il fantasma di un uomo vestito da sera che cammina sui binari.

Nel centro di Londra la Piccadilly viaggia in tunnel profondi e nelle periferie diventa una linea esterna, in totale è lunga 71km

Durante le ore di punta ci sono 76 treni in operazione, i treni del 1973 con sei carrozze sono stati quasi tutti sostituiti, gli ultimi rimasti spariranno entro la fine del 2014.  I nuovi treni hanno sempre 6 carrozze e ognuno ha 38 posti a sedere.

I depositi dei treni si trovano a Northfields e Cockfosters. La Piccadilly Line trasporta oltre mezzo milione di passeggeri ogni giorno feriale e oltre 176 milioni di passeggeri ogni anno

London By Tube: Over 80 intriguing short walks minutes away from London’s tube stops

Ci sono 7 stazioni fantasma sulla Piccadilly Line che possono essere intraviste passando col treno. Osterley & Spring Grove tra Osterley e Boston Manor, Down Street tra Hyde Park Corner e Green Park, Brompton Road tra Knightsbridge e South Kensington e York Road tra Caledonian Road e King’s Cross.

L’ultima stazione sulla Piccadilly, Heathrow Terminal 5 è stata aperta il 27 marzo 2008

È stata una delle linee della metropolitana londinese colpite dall’attentato terroristico il 7 luglio 2005. La bomba scoppiò sulla prima carrozza tra le stazioni di King’s Cross/St Pancras e Russell Square. Ci furono 26 vittime.

 

Commenta con Facebook