Possibile invasione di calabroni asiatici in Inghilterra

Sono stati visti la prima volta a Jersey nel 2016 e finora  quest’anno solo a Jersey sono state avvistate circa 70 regine. Per ogni regina ci sono migliaia di calabroni. 

Questi calabroni non sono particolarmente  grossi e cattivi ma mangiano le api, ogni calabrone mangia decine di api al giorno. Ovviamente chi è allergico alla loro puntura può avere problemi gravi, esattamente come succede con le punture di vespe e api. 

Nel Regno Unito il numero di api continua a diminuire e i calabroni asiatici peggiorano una situazione già critica.  Quando i calabroni trovano una colonia di api o un apiario, si concentrano sulle api da miele come loro preda.

Ultimamente i calabroni dall’isola di Jersey hanno cominciato a spostarsi nel sud dell’Inghilterra, con nuovi nidi avvistati in diverse località.

Il calabrone asiatico è una specie invasiva che può causare danni su larga scala alle colonie di api.

I loro corpi sono marrone scuro o neri e hanno un colore giallo banda colorata attraverso la loro estremità inferiore, una banda giallo pallido intorno alla  vita e giallo sulla metà inferiore delle zambe. Le regine possono crescere fino a 3 cm di lunghezza, mentre le operaie raggiungono i 2,5 cm.

Il calabrone asiatico è un insetto originario di Giappone, Cina, Taiwan e Corea. Questa specie è arrivata in Europa nel 2004 facendo da navi mercantili dalla Cina. Il calabrone asiatico sta ora occupando la maggior parte della Francia ed è stato avvistato anche in Belgio e Gran Bretagna. 

Gli abitanti dell’isola di Jersey sono stati incoraggiati a controllare i loro giardini e campi per trovare nidi. L’eliminazione di questi nidi è importante per evitare un aumento repentino della popolazione. 

 

Daniela Mizzi
Nel Regno Unito dal 1991, grande viaggiatrice e amante dell'avventura. Lavorato in diversi settori dall'amministrazione al settore pubblicitario.

Commenta

You may also like

More in natura