Possibile riapertura anticipata dei Beer Gardens al 22 giugno

È saltata alla luce l’idea di poter far riaprire i beer gardens il 22 giugno. Data in anticipo rispetto al 4 luglio, in cui tutte le attività ristorative inglesi potrebbero riaprire la loro attività.

L’area londinese di Wetherspoons conta più di 500 birrerie con spazio all’aperto e ciò significherebbe una boccata di ossigeno per l’economia del settore e per i centinaia di disoccupati che vivono in questo momento a Londra.

Alcuni produttori di birra artigianale temono però che la data a breve termine del 22 giugno possa essere solo controproducente: produrre birra alla spina non é un processo che si ottiene in poco tempo.

Servono alcune settimane di preavviso dall’ipotetica data, affinché produttori e pub possono organizzarsi al meglio. Emma McClarkin, amministratore delegato del British Beer & Pub Association, ha dichiarato che serve urgentemente una chiara decisione sulla riapertura anticipata dei beer gardens.

Per quanto riguarda le misure cautelari covid-19, oltre che l’obbligo di mascherina e guanti per i dipendenti, l’idea é quella di installare schermi protettivi su tutti i tavoli, sia interni che esterni. Non ci resta che attendere la risposta dei Ministri.

Fonte: The Guardian

Valentina Ciani
Laureata in Arti Visive mi interesso di arte contemporanea, fotografia, scrittura e viaggi. Amo il lato ironico della vita, venero il mio gatto e divoro frutta esotica. Desidero trasformare il viaggio nella mia prima priorità.

You may also like

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

More in News