Posti da visitare a Londra secondo una guida turistica

Time Out ha chiesto ad una guida turistica di elencare tre attrazioni turistice a Londra che spesso sono dimenticate dai turisti.

Ha risposto:

The Olde Cheshire Cheese a Fleet Street

Un famoso pub in Fleet Street ricostruito nel 1667. Per più di tre secoli e mezzo è stato frequentato da famosi scrittori e giornalisti, lavoratori della città e persino un presidente degli Stati Uniti (Theodore Roosevelt). Quando entri, sali su una griglia metallica che copre il gradino usurato sottostante. Se calpesti il ​​gradino consunto, sei letteralmente salito sullo stesso gradino di Charles Dickens (puoi sederti sulla sua sedia nella stanza di taglio) Mark Twain, Sir Arthur Conan Doyle e il dottor Samuel Johnson per citarne solo alcuni. Sono 354 anni di storia in un solo passaggio.

2. La pompa dell’acqua di John Snow a Soho

Nella zona di Carnaby Street, a due minuti a piedi fino al pub The John Snow in Broadwick Street ( formalmente Broad Street). All’esterno c’è la pompa dell’acqua che John Snow, l’eminente epidemiologo, nel 1854 scoprì essere la fonte dell’epidemia di colera locale. Successivamente ha trovato il vaccino per il colera. Milioni di vite sono state salvate grazie a un uomo e una pompa.

3. L’albero di Tyburn

Nel triangolo del traffico all’incrocio tra Marble Arch e Edgware Road c’è una piccola targa. Ricorda di un posto di esecuzioni che si trovava qui dal 1571 al 1783. 1.100 persone furono giustiziate, principalmente per rapina in autostrada e omicidio, ma anche per altri crimini come furto e tradimento. Oliver Cromwell è stato impiccato qui per tradimento. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scritto da Marina Ricci

Lavorato a Londra, Edimburgo e Bristol per i new media ed editoria. Due bimbi e un gatto.

Brightlingsea in Essex, vecchio porto medievale non lontano da Londra

10 cose che forse non sapete su Nelson Column