wiltshire

Wiltshire, posti da vedere nel 2022

La pandemia e i lockdown finiranno prima o poi e a quel punto ritorneremo a viaggiare, vediamo quali posti andare a vedere il prima possibile in Gran Bretagna.

Non tutti conoscono bene questa contea o sanno quali sono i posti da visitare in Wiltshire. In effetti ci sono tante cose da vedere in Wiltshire, particolarmente siti archeologici e vecchie ville con giardini e parchi. Eta una zona importante anche prima della conquista romana, come i tanti siti archeologici dimostrano.

La contea si trova a ovest di Londra tra le contee del Hampshire, Gloucestershire, Oxfordshire, Dorset, Somerset e Berkshire.

Ha larghe valli con in particolare quella di Salisbury (Salisbury Plain) dove si trova la città omonima e i siti archeologici principali. L’unica vera grande città moderna della contea è Swindon, tutto il resto ha un ritmo di vita lento e un’atmosfera rurale.

wiltshire

Troverete infatti posti come Stonehenge e il leggermente meno famoso ma altrettanto interessante Avebury.

Un giro dei siti preistorici non è l’unico itinerario storico che potete fare nel Wiltshire.

In Wiltshire ci sono anche i segni della rivoluzione industriale, in particolare diverse opere dell’architetto e ingegnere Brunel. Ma non trascurate la campagna e l’aria aperta, tipicamente inglese, nasconde molte sorprese.

Altre cose da vedere nel Wiltshire

La contea ha anche importanti case storiche come Stourhead (sito patrimonio dell’umanità UNESCO e residenza storica). Longleat è un’altra casa piena di cose meravigliose e i suoi terreni contengono il famoso parco safari. Il villaggio del National Trust di Lacock, la città mercato di Devizes. Dal punto di vista storico si trovano anche diversi castelli, come quello di Wardour o Barbury Castle.

Il punto di partenza per esplorare questa contea e vedere altri posti da visitare in Wiltshire è senza dubbio Salisbury. Quando ci passate non perdetevi la bella cattedrale e le rovine di Old Sarum. Potete rimanere a Salisbury e visitarla bene e usarla come base per vedere il resto della contea.

 La cattedrale originale per la sede episcopale si trovava a Old Sarum, una fiorente città in epoca medievale che perse il suo status quando un vescovo del XII secolo trasferì gregge, bestiame e botti lungo la collina nei dintorni più favorevoli di Salisbury e iniziò a costruire un nuova cattedrale. 

Le rovine atmosferiche sono tutto ciò che rimane dell’antica Sarum. Westbury, all’estremità occidentale delle colline calcaree della pianura di Salisbury, era un importante centro del commercio medievale di tessuti e lana e vanta ancora alcuni bei edifici dei suoi giorni di grande prosperità. 

In questa contea scorre anche in parte il Tamigi e il fiume Avon che arriva poi a Bristol. Ci sono tanti posti dove si possono fare fantastiche passeggiate in mezzo alla natura.

Vedrete una lista di posti che potete visitare in Wiltshire qui sotto, alcuni famosi altri decisamente meno conosciuti ma che si aspettano di essere scoperti.

Idee di posti da visitare in Wiltshire

Rispondi

Torna su