Pret a Manger ha deciso di chiudere 30 negozi

Appena cominciata la settimana e già arrivano brutte notizie. Pret a Manger ha appena annunciato di aver grossi problemi e di dover chiudere 30 negozi con la perdita di circa 1000 posti di lavoro.

Pret a Manger ha già riaperto quasi tutti i suoi negozi, ma il numero di clienti rimane molto basso. Infatti ha solo il 36% dei clienti che aveva prima delle chiusure. Ciò significa che sta perdendo più soldi ora che ha aperto di quando era chiuso.

Oltre alle chiusure Pret a Manger intende tagliare anche il personale in tutti i negozi e tutto questo verrà fatto nei prossimi mesi.  Intendono anche affittare il loro centro che si trova alla stazione di Victoria. 

È bene ripetere agli italiani speranzosi che stanno per partire per trovare lavoro a Londra o UK che difficilmente troveranno lavoro da Pret a Manger nel futuro prossimo. Non impossibile, ma non ci conterei molto. 

Leggi anche:

Topshop, Harrods e altri licenziano personale a Londra e UK(Si apre in una nuova scheda del browser)

rapporto

Scritto da Daniela Mizzi

Nel Regno Unito dal 1991, grande viaggiatrice e amante dell'avventura. Lavorato in diversi settori dall'amministrazione al settore pubblicitario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Il governo britannico promette soldi ai teatri e alle arti

Una commuovente storia di cigni successa a Londra