giornata della lingua inglese

Probabile inizio di quarantena per chi arriva in UK

Sembra strano ma ancora UK non ha messo nessuna quarantena con persone che ancora arrivano via aereo, traghetto o Eurotunnel e non hanno nessun controllo e tanto meno l’obbligo di isolarsi. Si parla di circa 15 mila persone che arrivano ancora ogni giorno senza nessun controllo, l’unico paese al mondo che non ha messo restrizioni.

Ora secondo il quotidiano The Times, Johnson sta per annunciare l’inizio di quarantena obbligatoria per tutti coloro, britannici inclusi, che arrivano dall’estero. È costretto a farlo visto che la famosa curva del coronavirus non si abbassa notevolmente. Non sale, ma nemmeno scende. 

Secondo il quotidiano britannico chiunque arrivi (tranne i camionisti se portano medicine o viveri e chi arriva dalla Repubblica d’Irlanda) dovrà compilare un modulo dichiarando dove sarà per 14 giorni e non uscire. Ci saranno controlli a caso e la multa per non farlo potrebbe essere fino a £1000 o anche deportazione se stranieri. 

Questo sistema dovrebbe cominciare dal 1 giugno e quindi non immediatamente, ma per saperlo con sicurezza dobbiamo aspettare il discorso di Boris Johnson di domenica 10 maggio.

 

Rispondi

Torna su