“Purtroppo devo consigliare di diffidare dagli italiani”

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Cerchiamo di dare la parola a tutti e pubblichiamo anche esperienze completamente diverse dalle nostre. Queste testimonianze riflettono solo l’esperienza ed opinione di chi l’ha scritta Se vuoi anche tu aggiungere la tua testimonianza puoi farlo compilando il modulo qui sotto. Ci riserviamo il diritto di non pubblicare testimonianze. Se decidi di condividere la tua esperienza puoi anche scegliere di inviare una tua foto che sarà pubblicata nel tuo articolo, troverai il modulino per caricare la tua foto qui sotto. Inviando il modulo qui sotto acconsenti a pubblicare la tua testimonianza su questo sito

Maggio 2014
 
Sistemazione trovata dall’Italia tramite un ragazzo che aveva contatti a Londra. Mai avuto problemi.
 
Curriculum porta a porta. Dopo 5 giorni lavoravo.
 
5 giorni
 
Maturità scientifica. Lavoravo nella ristorazione e facevo banconista a Spaghetti House
 
Me la cavavo.
 
Sono rientrato in Italia dopo 6 mesi.
 
Esperienza positiva. Condivisa con un amico,eravamo partiti insieme.
 
Si perchè è il posto giusto per fare esperienza. Sia per un discorso di lingua, sia per un discorso di mentalità.
 
Purtroppo devo consigliare di diffidare dagli italiani. Non è sempre così, ma spesso si.

Puoi anche tu raccontare la tua esperienza nel Regno Unito, la tua opinione, segnalare qualche evento o qualcosa che potrebbe interessare altri italiani. 

Partecipa anche tu!

Rispondi

Commenti recenti
I più venduti
OffertaBestseller No. 1 Italian-English Bilingual Visual Dictionary with Free Audio App
Bestseller No. 2 Complete Italian Step-by-Step
OffertaBestseller No. 3 All in One Grammar Italian edition with Answers and Audio CDs (2) [Lingua inglese]

Ultimo aggiornamento 2022-01-18 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

"Volevo andare in quarantena ma mi hanno detto di andare a lavorare"
"A Londra qualsiasi sacrificio non è mai sprecato, col tempo si raccolgono i frutti"
TLL News
Esperienza di un' italiana che vuole vivere in una zona sicura
Le domande più strane che ci sono arrivate
"In Italia mi sento straniera"
Old phone on a desk with documents
Iscrizione all'AIRE e residenza nel Regno Unito
Se siete senza lavoro, Sara Foster risponde alle vostre domande
- Unknow (11)
Che barba le lamentele degli italiani 'bloccati' a Londra
Luisa scrive che gli italiani hanno creduto alla 'fiaba Londra' troppo a lungo
Eventi che possono interessare gli italiani a Londra o Gran Bretagna
Torna su
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: