giornata della lingua inglese

Qualcuno ha messo una mascherina al Long Man of Wilmington

La misteriosa figura sulla collina che si trova vicino a Eastbourne ha ora una mascherina. L’atto di vandalismo deve essere accaduto nei giorni scorsi e la polizia sta indagando, si tratta infatti di un monumento protetto. 

L’uomo lungo di Wilmington si trova a dieci chilometri da Eastbourne in East Sussex. Tradizionalmente considerato preistorico sembra però, grazie a studi recenti, che risalga invece al 1500 o 1600. Non si conosce lo scopo di questa opera che insieme al gigante di Cerne Abbas, è una delle due figure umane che si trovano scavate nelle colline gessosi inglesi. 

L’uomo lungo è molto visibile, tanto che fu colorato di verde durante la Seconda Guerra Mondiale per paura che i tedeschi lo usassero come punto di riferimento. 

Rispondi

Torna su