Sono usciti ancora una volta i dati del governo sulla felicità degli abitanti del Regno Unito. I dati vanno da ottobre 2018 a marzo 2019 e ci sono poche differenze da analisi passate. 

In Irlanda del Nord si nota un aumentare dell’ansia, cosa non sorprendente visto il rischio di no deal Brexit e i possibili problemi politici in quella regione. 

Foto: @JIMIJON via Twenty20

In tutto il Regno Unito, le aree con livelli di benessere medi costantemente più elevati rispettono al resto del paese, includono sempre le Isole Orcadi, Na h-Eileanan Siar e le Isole Shetland in Scozia, e Fermanagh e Omagh nell’Irlanda del Nord.

Nello stesso periodo, le aree con livelli di benessere medi costantemente più bassi includonole zone londinesi di Lambeth, Hackney, Islington e Camden. Londra ancora una volta dimostra di non essere molto felice e di sentirsi molto ansiosa. Ma negli ultimi dati sembra che la situazione a Londra stia migliorando, anche se di poco. 

I dati sono ufficiali e vengono dall’Office of National Statistics del governo britannico. 

Puoi vedere qui tutti i dati in forma interattiva.