quanti soldi bisogna portare per cercare lavoro a Londra

Un altra domanda chiesta molto spesso è: ‘ quanti soldi bisogna portare per cercare lavoro a Londra o UK?’

la risposta anche in questo caso varia e dipende da quanto tempo uno ci mette a trovare lavoro. Prima di tutto dipende dalle possibilità di impiego dell’individuo e dal settore nel quale cerca lavoro.

Un laureato fresco fresco senza esperienza che cerca lavoro solo nel settore della propria laurea può avere bisogno di 6-12 mesi prima di trovare lavoro o anche più, dovendo fare internship non pagati, che sulla carta sono illegali ma in realtà in molti settori sono l’unico modo per fare dell’esperienza, e mettere un piede dentro.

Un cameriere o cuoco con esperienza e un inglese passabile troverà lavoro probabilmente entro una settimana. Uno che parla poco inglese disposto a lavorare a tutte le ore nella cucina di qualche ristorante per una paga inferiore alla minimum wage troverà lavoro molto facilmente, lo sfruttamento non manca mai.

È anche difficile determinare quanto uno cerca lavoro, per alcuni fare 2/3 domande di lavoro al giorno è cercare lavoro intensamente, per altri invece si tratta di unaoccupazione full time alla quale dedicano molte ore al giorno

Abbiamo avuto email di persone disperate che si lamentavano di non riuscire a trovare lavoro dopo aver fatto ben 10 domande di lavoro!
Più domande di lavoro uno fa più ha probabilità di trovare lavoro velocemente. Ma mandare il vostro cv a tutti non basta.

Bisogna anche saper presentarsi, fare bene il CV e mandare il cv ai posti giusti.

Rimane infatti il discorso, per niente trascurabile, della professionalità e di come uno si presenta a cominciare dal curriculum vitae. Con un curriculum vitae  fatto bene, che non significa solo in inglese corretto ma molto di più, si hanno molte più possibilità di avere un colloquio e di conseguenza trovare lavoro.

Mentre andare in giro a distribuire il proprio cv funziona per alcune persone, in realtà non funziona più  come una volta, molte catene vogliono che fate domanda su internet, altri vogliono che compilate un application form.

Non è comunque un modo molto professionale di presentarsi quando avete superato i 25 anni e certi managers scarterebbero subito una persona che si presenta in questo modo.

Funziona ancora per uno studente che cerca il cosidetto ‘lavoretto’ estivo. Se cercate lavoro in nero dovrete andare in giro a chiedere e non serve nemmeno avere il CV.

I soldi necessari per vivere nel frattempo variano da persona a persona, come minimo occorrono almeno £800/900 per vivere a Londra per un mese  e cercare lavoro, anche questa attività ha le sue spese soprattutto con i costi dei trasporti londinesi.

Bisogna avere almeno i soldi per 2/3 mesi anche se si è disposti a accettare lavoro in nero per cominciare, essendo in nero non avrete nessuna garanzia di non essere mandati via in qualsiasi momento e non avrete la malattia pagata.

Inoltre quando in regola, molti hanno contratti a zero ore e come ci scrivono tanti possono stare anche settimane senza  lavorare.

Quindi diciamo almeno £2.500 come base per sopravvivere i primi mesi.  Per avere un alloggio decente, fisso e in regola una volta che avete lavoro, dovrete pagare generalmente un mese di deposito e di affitto ed è necessario portarsi almeno altri £1000 solo a  questo scopo.