CONDIVIDI


Una domanda chiesta frequentemente e impossibile da rispondere. I tempi variano

  • dall’esperienza che si ha in mano, se siete molto specializzati in qualcosa di richiesto la crisi  non esisterà mai per voi
  • dal tipo di lavoro che si vuole trovare: in certi settori due o tre colloqui di lavoro sono di rigore e i tempi di assunzione possono anche superare il mese, in un ristorante entrate e chiedete e possono dirvi: ‘comincia domani’, certi settori sono bombardati da persone che ci vogliono lavorare e venendo dall’estero può essere molto difficile trovare un lavoro con tante persone madrelingua che lo stanno cercando
  • dal livello di inglese, anche se ci sono testimonianze di persone che dicono di avere trovato subito lavoro senza parlare inglese, vi garantiamo che riceviamo tutte le settimane centinaia di email da italiani che non parlando inglese non riescono a trovare nemmeno il più umile dei lavori. Non sapere la lingua può essere un enorme ostacolo
  • dall’impegno che uno ci mette a cercare lavoro
  • da come è fatto ihydel curriculum vitae (che ha un’ importanza enorme soprattutto per lavoro non manuale),
  • dalla conoscenza e preparazione che uno ha del settore prescelto, se uno arriva a Londra con contatti in agenzie del proprio settore consigliate da altri, parte con un grosso vantaggio, è  comunque importante arrivare preparati dall’Italia per accorciare i tempi che  possono anche essere lunghetti. Importante avere un cv pronto, campioni di cover letter da adattare ad ogni lavoro e sapere dove cercare lavoro una volta a Londra…Purtroppo riceviamo molte email che una volta a Londra non sanno dove e come cercare lavoro, questi sono problemi che si potevano risolvere in Italia
  • da come ci si presenta: entusiasmo e iniziativa sono sempre carte vincenti,
  • dalle conoscenze: non si tratta di farsi raccomandare, indubbiamente molti posti di lavoro si vengono a conoscere tramite amici e conoscenti che lavorano in quel posto o semplicemente hanno visto un annuncio che potrebbe fare per voi. Alcuni dicono che almeno la metà dei posti di lavoro non viene nemmeno pubblicizzato e si viene solo a sapere tramite conoscenze
  • dalla fortuna, conta anche lei

Non dare troppa importanza  quando senti che qualcuno ha trovato lavoro in due giorni e un altro dopo 2 mesi era ancora senza lavoro.  I fattori in gioco sono tanti e mentre tutto fa statistica nessun caso è  da prendere come esempio.

Come abbiamo già detto non tutti vengono a Londra preparati e non tutti hanno le stesse aspettative. Devi anche vedere di che lavoro si tratta: se vuoi un lavoro  di 15 ore al giorno e che paga £3 all’ora non ci metti molto a trovarlo, essendo un lavoro in nero non ti porterà però da nessuna parte e ti lascerà anche poco tempo per cercare di meglio, goderti Londra o migliorare la lingua.

Leggi anche  le ultime offerte di lavoro proposte dalla community, a volte lavoro che sanno che c’è e che non è ancora stato pubblicizzato da nessuna parte.

Commenta con Facebook