“Qui è possibile avere un futuro”

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Cerchiamo di dare la parola a tutti e pubblichiamo anche esperienze completamente diverse dalle nostre. Queste testimonianze riflettono solo l’esperienza ed opinione di chi l’ha scritta Se vuoi anche tu aggiungere la tua testimonianza puoi farlo compilando il modulo qui sotto. Ci riserviamo il diritto di non pubblicare testimonianze. Se decidi di condividere la tua esperienza puoi anche scegliere di inviare una tua foto che sarà pubblicata nel tuo articolo, troverai il modulino per caricare la tua foto qui sotto. Inviando il modulo qui sotto acconsenti a pubblicare la tua testimonianza su questo sito

Quando sei venuto/a a Londra/Regno Unito?

Settembre 2016

Come hai cercato una sistemazione fissa e hai avuto problemi?

Tutto on-line. No, nessun problema

Come hai cercato lavoro?

Mi sono candidata nei siti online

Quanto tempo ci hai messo a trovare il tuo primo lavoro?

2 giorni

Che tipo di esperienza di lavoro o titoli di studio avevi all’arrivo?
Avevo già lavorato nella ristorazione e con i bambini.sono laureata.

Come era il tuo inglese scritto e parlato al tuo arrivo?

Il livello era intermedio, ma il parlato sufficiente.

Quale e’ stato il tuo primo lavoro? E che lavoro stai facendo adesso?

Il livello era intermedio, ma il parlato sufficiente.

Come definiresti la tua esperienza a Londra/Regno Unito fino ad ora? E per quali motivi?

Londra è caotica ma offre tante possibilità, per chi ha voglia di impegnarsi. È bello poter trovare un lavoro in breve tempo. Il problema principale è dovuto agli affitti carissimi, se non hai un buon lavoro devi vivere condividendo la casa con estranei.

Se fate domanda di lavoro ma non ricevete risposta, leggete qui

Consiglieresti ad altri di partire per Londra/Regno Unito e per quali motivi?

Si, consiglio ai giovani che hanno voglia di impegnarsi, di partire con un gruzzoletto per il necessario, poi cercare subito lavoro e andare avanti. Il motivo? Qui è possibile avere un futuro.

 Potresti dare duelondon consigli utili a chi deve ancora partire? 

Informatevi bene, usate Google. Ci sono anche molti gruppi su Facebook, in cui i membri possono chiedere informazioni a chi ha già vissuto certe esperienze. Partite con qualche soldino perché dovrete anticipare le spese. Non arrendetevi alle prime difficoltà, tenete duro. Tutti o quasi fanno la gavetta con lavori umili e poi crescono professionalmente.

Queste sono risposte al nostro sondaggio e non necessariamente sottoscriviamo a ciò che viene detto, pubblichiamo le risposte per dover di cronaca e per dare la parola a tutti

Se vuoi anche tu un lavoro a Londra o nel Regno Unito, leggi qui

Puoi anche tu compilare questo sondaggio qui sotto

close

🕶 Rilassati!

Iscriviti per ricevere le nostre ultime notizie direttamente nella tua casella di posta.

Non ti invieremo mai spam né condivideremo il tuo indirizzo email.
Scopri di più nella nostra Informativa sulla privacy.

Commenta

Un'esperienza italiana nel Regno Unito

I’m a Doctor & I Love my Job.

“A Londra non servono 2000 lauree o anni di esperienza”
"A Londra non servono 2000 lauree o anni di esperienza"
- Unknow (4)
Ada lavora per una galleria d'arte a Londra
sunday-market-768x384
Perché pubblicate esperienze negative?
Meglio se cercate lavoro in Italia
Meglio se cercate lavoro in Italia
pablo (57)
"Abito a Birmingham da oltre 6 anni"
un'italiana a Londra
"Nel retail e nella ristorazione si viene spesso sfruttati"
- Unknow (14)
Cosa vi aspettate dal 2021 con la Brexit e il COVID?
Twitterstorm #JUsticeforjodey
Precisazioni sulla fine della libera circolazione a Londra e Regno Unito
"Londra ha la fama immeritata di avere grandi opportunità"
A Londra si ha la sicurezza che in Italia manca
A Londra si ha la sicurezza che in Italia manca
Ultime reazioni
Torna su